Skincare routine i miei 10 step per una pelle perfetta a quarant’anni

Skincare routine i miei 10 step per una pelle perfetta a quarant’anni. Astenersi coloro che comprano i prodotti 2 in uno…qui si fa sul serio 🙂

Una Skin Care Routine ben fatta prevede 10 step da fare alla sera prima di andare a letto

skincare routine

Ogni qualvolta i discorsi tra me e le mie amiche arrivano alla beauty routine quotidiana, vedo occhi sgranarsi quando racconto dei dieci step della mia skincare routine.

Come in tutte le cose, non vi è nulla di miracoloso. Tolta la genetica che influisce tanto, la costanza e la cura fa il resto e credetemi che premiano. L’obiettivo è depurare, idratare e rendere compatta la nostre pelle e avere un viso sempre giovane e riposato. Si può e si deve. Vi racconto la mia skincare routine in dieci step.

Se 10 manovre vi sembrano troppo lunghe e complesse da realizzare e avete paura che il costo dei prodotti richiesti sia troppo elevato per le vostre tasche, questo articolo vi aiuterà a fare un po’ di chiarezza per saper come muovervi per ottenere i risultati che sperate.

1. Olio detergente

La prima fase prevede la rimozione del trucco, dei residui di polvere e dello smog dalla pelle. Potete utilizzare un detergente a base oleosa che sia in grado di sciogliere completamente sebo in eccesso, protezione solare, trucco waterproof, sostanze inquinanti e impurità che si accumulano sulla pelle, permettendo al detergente schiumoso che avrete ad applicare successivamente di trovare una pelle già preparata. Io utilizzo PRECLEANSE con dispencer di Dermalogica €49,00

2. Detergente schiumoso

Il secondo passaggio prevede la rimozione dei residui dell’olio tramite un detergente in gel o mousse. Io mi sono letteralmente innamorata di questa proposta di Collistar. La sua formula acquosa si trasforma in mousse al momento dell’erogazione. Deterge con delicatezza ed elimina trucco e impurità mentre, allo stesso tempo, tonifica, idrata e conferisce straordinaria luminosità all’incarnato. E’ la MOUSSE ILLUMINANTE DI COLLISTAR €25,50

3. Esfoliante

Dopo aver pulito la pelle, passiamo alla rimozione delle cellule morte. Potete decidere se effettuare questo passaggio tutte le sere o solo un paio di volte alla settimana (io lo faccio tutte le sere) a seconda del tipo di pelle che avete. Se la vostra cute è molto grassa e non particolarmente delicata, usate un gommage ogni sera. Se è molto delicata scegliete un prodotto poco aggressivo come il DAILY SUPERFOILANT di Dermalogica . E’ una polvere che addizionata di acqua diventa un esfoliante rigenerante anti – inquinamento, perfetto per chi vive in città. €70,00

4. Tonico viso

Questo tonico servirà per eliminare tutte le rimanenze delle sostanze utilizzate in precedenza e ristabilire l’equilibrio dell’epidermide. Vi raccomando di non utilizzare prodotti contenenti alcol per evitare un’azione troppo aggressiva. Io sto usando il MINERAL TONIC WATER di AHAVA  arricchito con nutrienti dal mar Morto e 21 minerali essenziali, tra i quali calcio, magnesio e potassio. Adatto a riequilibrare il pH e perfetto per preparare la pelle per i trattamenti di bellezza. € 20,00

5. Essenza di Camelia Japonica Tsubaki

Un particolare composto, decisamente raro da reperire nel nostro paese, che dà un ulteriore apporto idratante, preparando la pelle per i trattamenti successivi, come il siero e la crema idratante. L’olio di Camelia si rivela un’arma eccezionale per la cura di problemi cutanei quali l’acne seborroica, le macchie della pelle, le rughe, le cicatrici, la psoriasi e persino le infiammazioni muscolari e articolari. In altre parole, questo prodotto è in grado di agire a tutto tondo sul corpo umano, garantendo la rigenerazione delle cellule della pelle e, dunque, un trattamento anti-age davvero notevole. ESSENZA DI CAMELIA JAPONICA TSUBAKI DOTTORESSA REYNALDI € 35,00

6. Siero

Posso dirmi innamorata dei sieri? E’ uno step al quale non rinuncerei mai.  Si applica sempre prima della crema idratante per energizzare la nostra pelle.

Io sto usando il siero in olio ricompattante anti gravità di TENS SCIENCE LIFT ADAPT 

7. Maschera in tessuto

Ecco arrivato il momento della maschera viso. Finalmente un attimo di pausa dal frenetico utilizzo di prodotti, potete metterla sul viso e rilassarvi. Ovviamente non è possibile generalizzare, ogni tipo di pelle è diversa, quindi scegliete una adatta al vostro viso. Per me che amo i Laboratoires FILORGA Paris HYDRA – FILLER MASK rimpolpante a base di acido Jaluronico. € 9,90

8. Contorno occhi

Uno dei prodotti fondamentali per la cura del nostro viso, perché si rivolge a una delle zone più delicate. Picchiettando la crema coi i polpastrelli, magari se riuscite passate le punte delle dita sotto l’acqua fredda prima per un effetto tonificante.

Usate gli anulari per distribuire il contorno occhi, l’anulare è il dito più “debole”

eserciterete meno pressione in una zona che rimane tra le più delicate, insieme al contorno labbra, per questo io da sempre ho scelto di usare TRATTAMENTO OCCHI E LABBRA DI SISLEYA PARIS – Il contorno occhi e labbra sono aree particolarmente delicate e necessitano di un trattamento specifico. Per queste fragili zone del viso, Sisley propone prodotti di trattamento mirati a base di estratti di piante che aiutano ad attenuare occhiaie e borse, ridurre rughe e piccoli segni del contorno occhi e bocca e a nutrire, idratare e proteggere le labbra.

10.  Crema viso

L’ultimo passaggio della nostra beauty routine è differente tra giorno e sera. Nel caso della mattina dovete applicare sulla pelle anche un filtro solare per evitare la comparsa di macchie antiestetiche e difficili da cancellare. Oltre ai nei, quest’ultima aiuta anche a prevenire l’invecchiamento precoce della pelle. Se come me la beauty routine è serale, vi consiglio una crema che svolge l’effetto riempitivo perché arricchita con Enzyme architecture corrector ed è di DiBi FACE FILLER CODE

La varietà che è possibile scegliere in questo campo è potenzialmente illimitata. In caso di pelle grassa optate per un gel, più leggero e facile d’assorbire, mentre se la vostra pelle è secca potete orientarvi su una soluzione più ricca per idratarla maggiormente.


Se la beauty routine non vi basta più, ma l’idea della chirurgia estrema non vi alletta, Profhilo Haenkenium può essere la risposta giusta

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Please answer to question to prove that you\'re not a bot * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.