CISTITE consigli utili su come riconoscerla e prevenirla a tavola

La cistite è un’infezione della vescica, che colpisce la maggior parte delle donne almeno una volta nella vita. Nella maggior parte dei casi l’infezione è causata dell’Escherichia coli, un batterio che si trova nell’ultimo tratto intestino.

Perché la Cistite colpisce solo le donne? 

Il fatto che la cistite colpisca prevalentemente le donne ha una ragione anatomica. L’uretra, il “canale” che collega la vescica all’esterno, è molto più corta nelle donne (circa 4-5 centimetri), che negli uomini (circa 16-17 centimetri). Proprio la brevità dell’uretra femminile rende molto più facile la risalita dei batteri verso la vescica.

cistite consigli

La Cistite è una condizione grave? 

La cistite non è un disturbo grave di per sé, ma può essere molto fastidiosa e creare un profondo disagio, perché porta con sé il bisogno continuo di urinare e dolore durante la minzione. Quando si avvertono i primi sintomi è importante rivolgersi subito a un medico, perché la cistite, se curata in modo appropriato e tempestivo, guarisce velocemente.

Accanto ai farmaci prescritti dal medico, ci sono alcuni rimedi che possono aiutare ad alleviare i fastidi della cistite, coadiuvando le cure.

Prevenire la Cistite a tavola 

prevenire la cistite a tavola è una cosche richiede poca attenzione ma che porta grandi benefici al nostro corpo.

CEREALI

CONSENTITI 

cereali integrali, pane integrale, quinoa, grano saraceno, miglio.

DA LIMITARE

Cereali raffinati, panebianco, segale, lievitati, derivati del pane: crackers, grissini, crostini.

DA EVITARE

Primi piatti pronti, pane o focacce molto farcite, pane dolce.

VERDURE

CONSENTITI 

Tutte le verdure, a parte consigliate, zuppa di verdure fresche.

DA LIMITARE

Peperoni verdi, olive verdi, cicoria, tarassaco, portalaca, rimedi rapa, porro cotto, cipolle, pomodori, crescione, zuppe verdure surgelate.

DA EVITARE

Peperoncino, cipolle crude, sottaceti, crauti, semi di soia, succo di pomodoro e salse, tofu, zuppe verdure in scatola.

FRUTTA

CONSENTITI 

Mele gala, fuji, pink lady, mirtilli, cocco fresco, pere.

DA LIMITARE

Albicocca, frutti di bosco, more, lamponi, albicocca, frutti di bosco, more, lamponi, ciliegie, bucce di agrumi, ribes, fichi, mango, melone, pesche, marroni, mirtilli rossi.

DA EVITARE

Arance, limoni, lime, pompelmo, frutta secca, kiwi, uva, frutto della passione, papaya, ananas, Fragole.

LATTE E FORMAGGI

CONSENTITI 

Mozzarella, feta, ricotta, fiocchi di latte, latte, sostituti del latte.

DA LIMITARE

Brie, parmigiano, camembert, emmental, groviera, spalmabili di vario gusto, yogurt zuccherati, panna acida.

DA EVITARE

Formaggi trasformati, gelati, creme dolci di formaggio, formaggio di soia.

UOVA – CARNE – PESCE 

CONSENTITI 

Uova, Carne bianca, Carne rossa magra, pesce fresco O pesce surgelato, frutti di mare.

DA LIMITARE

Carni grasse, hamburger, di soia, carne in scatola caviale, acciughe, prosciutto.

DA EVITARE

Salumi, salsiccia, carni speziate, würstel, polpa di granchio in scatola,, prodotti di soia, pesce affumicato.

GRASSI 

CONSENTITI 

Olio di oliva, mandorle, nocciole, anacardi.

DA LIMITARE

Noci di macadamia, noci, semi di girasole, burro.

DA EVITARE

Noci pecan, pistacchi, oli di non nota provenienza.

BEVANDE 

CONSENTITI 

Acqua, succo fresco di mirtillo pera, Latte, Latte di mandorla, camomilla, menta.

DA LIMITARE

Succo d’arancia, succo d’uva, Caffè decaffeinato, Tè bianco, Bevande contenenti zuccheri naturali.

DA EVITARE

Alcol, acqua gassata, acqua  zuccherata, acqua aromatizzata, latte di soia, latte vari gusti zuccherati, Bibite gassate zuccherate, Caffè, tè nero, Energy drink, guaranà, succhi di frutta zuccherati.

ZUCCHERI

Gli zuccheri hanno azione infiammatoria; per questo motivo chi soffre di cistite dovrebbe evitare, o quantomeno limitare, il consumo di dolci.

Raccomandazioni dietetiche generali  per combattere la cistite

Buona idratazione-assumere fibre regolarmente-Ridurre i grassi saturi-ridurre gli zuccheri-evitare gli alcolici-evitare cibi speziati.

REGOLE PER COMBATTERE LA CISTITE

 

  • Privilegiare alimenti che acidificano le urine, ciò aiuta a contrastare lo stile dei batteri nella vescica.
  • Preferire metodi di cottura come: il vapore, il microonde, la griglia o la piastra, la pentola a pressione, piuttosto che la frittura, la cottura in padella o bolliti di carne.
  • Rispettate una corretta ridistribuzione dei pasti, evitando cene abbondanti.Rispettate una corretta ridistribuzione dei pasti, evitando cene abbondanti.

Valutare con il medico curante la possibilità di introdurre integratori alimentari.

PICCOLI E UTILI CONSIGLI PER EVITARE LA CISTITE

  • Praticare un’accurata e quotidiana igiene intima, con movimenti che vanno dalla vagina all’ano e non il contrario.
  • Mantenere in equilibrio l’ecosistema vaginale con acido lattico e lactobacilli.
  • Tenere pulito l’intestino. integra la flora con probiotici.
  • Indossare biancheria intima di cotone e pantaloni non troppo stretti.
  • È opportuno urinare prima e sopratutto dopo il rapporto sessuale, poiché il flusso urinario facilita il trasporto verso l’esterno di eventuali batteri.
  • Abbandonare la sedentarietà.
  • NON FUMARE

CONOSCI L’ULTIMO RITROVATO CHE STA FACENDO IMPAZZIRE LE DIVE DI HOLLYWOOD? LEGGI IL MIO ARTICOLO SULLE VITAMIN DRIP LE FLEBO ANTIAGE

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Please answer to question to prove that you\'re not a bot * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.