Sopracciglia perfette ecco i trucchi per mettere in risalto il vostro sguardo come Cara Delevigne

Le sopracciglia sono l’ossessione beauty degli ultimi anni. Icone web ne hanno fatto un vanto, le super sopracciglia di Cara Delevigne e Chiara Ferragni, sono state super copiate da molte, non in tutti i casi con lo stesso successo.

Cara Delevigne

Le sopracciglia ben definite danno uno sguardo maggiore intensità e regalano al viso un aspetto più armonico.

Nonostante le tendenze della moda impongono disegni più o meno arditi, con contorni più o meno marcate forme arrotondate, diritte, ad angolo o ad ali di gabbiano.

il modo migliore per valorizzarsi e seguire la configurazione naturale del proprio volto

Se si esagera con le modifiche, infatti, sarà possibile cambiare anche l’espressione del viso, mentre l’ideale e avere sopracciglia ordinate e ben curato, ma non artefatto.

 

COME FARE

Per iniziare, pettina le sopracciglia verso l’alto con lo spazzolino apposito (se non ce l’hai, usa un vecchio spazzolino da denti). Con la pinzetta, elimina i peletti che sporgono nella parte inferiore dell’arco, in modo che i margini siano ben delineati. Attenzione a non esagerare, per non rischiare di creare dei buchi. Per truccarle, se le tue sopracciglia sono molto folte, usa un gel o una cera trasparente per tenerle in ordine e in posizione. Per applicarli, utilizza un pennellino rigido tagliato in diagonale, più maneggevole e pratico per meglio definire la forma. Quindi scegli un prodotto adatto a definirle, io uso il Kit sopracciglia perfette di Collistar

kit sopracciglia collistaril segreto per delle sopracciglia perfette è scegliere la giusta tonalità 

Ecco un ricorrente errore. Prendetevi del tempo per scegliere il colore più vicino al vostro. Se non riuscite nell’intento, lasciatevi aiutare da una commessa, lei vi saprà indicare la tonalità gusta per enfatizzare e non ridicolizzare il vostro sguardo. Scegliete una tonalità di colore uguale ai vostri capelli o, al massimo, di mezzo tono più scuro, per sottolineare lo sguardo con maggiore forza.

come misurare la distanza delle sopracciglia

Eccovi le chicche di My Secret Room sulle cose da

NON FARE per avere sopracciglia perfette 

1 Basta. Dite stop allo strappo selvaggio! 

Farsi prendere la mano alla ricerca della forma perfetta, è dietro l’angolo credetemi. E’ un attimo che ci si ritrova a “spinzettarsi” al semaforo. «Strappo dopo strappo, il bulbo pilifero può avere danni irreparabili, fino a morire.  Se avete le pizzette in borsa e le strappate ovunque siate, beh questa abitudine è da perdere al più presto».

Suggerimento

Come vi anticipavo prima, una volta individuata la forma più adatta al vostro viso, togliete SOLO i peli che fuoriescono dalla linea, senza mai toccare la parte superiore. I peletti che devi estirpare sono solo quelli dell’arcata inferiore e che crescono sull’osso dell’orbita dell’occhio.

2 Scegliete sempre la naturalezza

Il ritocco completo – da sola o in salone – andrebbe effettuato dalle 3 alle 4 settimane dopo la prima seduta di “studio” delle sopracciglia io vi consiglio i BROW BAR dove è possibile trovare delle professioniste del settore. È vero che lo “studio” delle sopracciglia è una questione di armonia di linee rette e diagonali. Lascitevi consigliare da chi ne sa di più e non arrivate con la foto della star di turno! voi avete il vostro viso, ricordatevelo sempre,  il rischio di apparite ” arcigne” è dietro l’angolo, anzi stampato in faccia! sopracciglia perfette

Suggerimento

Rispetta le proporzioni del tuo volto, tenendo a mente queste regole:

– le sopracciglia perfette devono iniziare esattamente sopra l’angolo interno dell’occhio;
– deve terminare in corrispondenza con la linea immaginaria che parte dalla narice e passa accanto all‘angolo esterno dell’occhio, i tratti della matita devono essere leggeri.

3 Non seguite le tendenze, semmai fatele 

Come dicevamo poc’anzi, la questione “tendenza”,  va tenuta sotto controllo, lo star system urla:”spessore”, in ogni caso è bene ricordare che non a tutte sta bene la forma Cara DeLevigne.

Suggerimento

«In realtà, le mode non sono tutte da demonizzare perché, pur nelle loro esagerazioni, aiutano a riequilibrare il modello in voga nell’epoca precedente. Le cura e le attenzioni moderne hanno aperto la strada alla cura delle sopracciglia come status del proprio look».

4 Le sopracciglia alla Mina, lasciamole negli anni ’70 

Induriscono i lineamenti, rendono l‘occhio meno espressivo e danno un’aria da icona anni ’70.

Suggerimento

Il giusto spessore delle sopracciglia deve adattarsi alle dimensioni del viso e della fronte:

a sopracciglia sottili se l’insieme del volto è minuto;
no se i lineamenti sono marcati con fronte alta, zigomi importanti e occhi grandi.

4 occhio! in questo caso le dimensioni contano 

no alle sopracciglia troppo distanziate e/o corte. Se tra un sopracciglio e l’altro c’è troppa distanza, si potrebbe alterare la percezione del naso.

Suggerimento

Per capire la giusta distanza delle sopracciglia, orientatevi così: tenete come punti di riferimento le cartilagini alari del naso, cioè la parte esterna delle due narici. La distanza deve essere identica. Come scoprirla? Posiziona una matita in verticale, dal naso all’angolo interno dell’occhio.

5 mi raccomando attenzione all’effetto MONOCIGLIO! 

Conferiscono un’espressione arcigna e alla Frida Khalo o peggio alla Peo Pericoli (personaggio divertente impersonato da Teo Teocoli)

Suggerimento

Valgono le indicazioni della corretta proporzione con la larghezza del naso, come al punto precedente (sopracciglia distanti).

6 rifiutatevi! no alla depilazione con la ceretta

Il risultato è senz’altro perfetto, ma il ricorso regolare alla ceretta potrebbe comportare il rilassamento dei tessuti delle palpebre, accelerando un effetto cadente della palpebra prima del tempo. Meglio non sollecitare troppo repentinamente questa zona già delicata di suo ed esposta all’invecchiamento.

Suggerimento
Per avere uno sguardo fresco e delle sopracciglia perfette anche dopo i quarant’anni ricordatevi che la ceretta è sconsigliata, il rasoio è vietato!

Greta Garbo

BREVE STORIA SULLE SOPRACCIGLIA DAGLI ANNI ’20 AD OGGI

Se ti è capitato di vedere un film muto degli anni ’20, avrai sicuramente notato quanto le sopracciglia fossero curve e dall’aria malinconica.

Le sopracciglia femminili erano così all’epoca, poi con il passare del tempo si sono modificate anche le forme delle sopracciglia.

Un decennio dopo, Greta Garbo (sex symbol per eccellenza del cinema degli anni ’30) sfoggiava sopracciglia tonde, fini e molto alte.

La svolta interessante è avvenuta grazie alla grande Marylin Monroe (la nota attrice, cantante, modella, produttrice cinematografica) ed Elizabeth Taylor (grande diva di Hollywood), che negli anni ’50 hanno sfoggiato le cosiddette sopracciglia ali di gabbiano.

Negli anni ’80 le sopracciglia hanno cominciato ad essere folte e selvagge, con Madonna al centro dei riflettori. Gli anni ’90 invece invertono la tendenza! Indovina un po’, in quegli anni era d’obbligo portare  sopracciglia quasi totalmente depilate, per poi essere ridisegnate a matita con una linea sottile.

Soltanto donne come Brook Shields avevano la possibilità di portare delle sopracciglia piene.

Ultimamente invece, Cara Delevingne (attrice e modella britannica) si presenta al mondo (dei social soprattutto) con sopracciglia spesse e anche un po’ incolte.

tatuaggio sopracciglia

Tatuaggio alle sopracciglia, quando è necessario farlo

La scelta è molto personale! io ad esempio ho voluto farlo per dare simmetria allo sguardo, ma ammetto che è stata una delle cose più dolorose mai fatte in vita mia! ma il dolore è soggettivo, lo sapete! ciò nonostante sono stata felice di farlo. Solitamente si sceglie di tatuarsi le sopracciglia anche per il passare degli anni. spesso capita che i peli tendono a diradarsi e il disegno naturale delle sopracciglia si altera, anche a causa delle continue epilazione, puoi anche rincorrere al tatuaggio alle sopracciglia. Si tratta di una tecnica da effettuare nei centri estetici, che pigmenta l’aria delle sopracciglia, il cui risultato dura qualche mese. sopracciglia perfette alla cara Delevigne 

forma delle sopracciglia

 


Vuoi sapere come sollevare l’arcata sopracciliare e il contorno viso? nel mio atricolo su Prophilo Haenkenium troverai le risposte Cara Delevigne 

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Please answer to question to prove that you\'re not a bot * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.