Dior sostiene l’empowering femminile #diorstandswithwomen #diorchinup

Non puoi essere solo bella/o devi essere di più. Devi, se puoi, dare di più. Devi essere di ispirazione. Bisogna essere costruttivi, inclusivi, generosi (se si ha avuto di più dalla vita) condividere perché quest’ultimo sentimento non divide, ma raddoppia, sopratutto se è frutto di un progetto voluto da una delle più grandi e rivoluzionarie maison di alta moda come DIOR che nasce per sostenere il futuro di donne che non hanno, per diritto di nascita, posizione economica, rango sociale, la possibilità di accedere al diritto allo studio.

Cos’è #diorstandswithwomen #diorchinup

Inspirato dalle donne eccezionali della sua storia, Dior presenta una serie di cortometraggi, ritratti di alcune donne straordinarie. Ciascuna di loro è stata in grado di scegliere il proprio destino, esattamente come Catherine Dior, l’eroina della Maison. Allo stesso modo di Charlize Theron, volto del profumo J’adore, icona impegnata, simbolo di orgoglio e potente femminilità. Così come le nostre produttrici di fiori per i nostri profumi, a Grasse, che grazie alla loro forza e determinazione, fanno rivivere la bellezza dei loro territori.

La Maison di moda Francese Christian Dior trae ispirazione dalla propria storia, costellata da donne eccezionali, presentando una serie di apparizioni video motivazionali di donne affermate e di ispirazioni per milioni di persone.

Appassionate e dedite alla propria causa, tutte si sono impegnate a lasciare un segno, e questa è per loro l’occasione di condividere con orgoglio il proprio percorso.

Con passione, impegno e a testa alta, queste donne riescono ad avere un impatto sul mondo, diventando per tutte le donne un esempio da seguire.

Le donne #diorstandswithwomen #diorchinup

Queste interviste hanno come protagoniste donne eccezionali. Tra queste Cara Delevingne, volto della skincare e make-up Dior, le attrici Li Bing Bing, Golshifteh Farahani, Yalitza Aparicio e Leyna Bloom.

Ma anche la ballerina e coreografa Parris Goebel, la fotografa Pamela Tulizo, la top model Paloma Elsesser, la floricoltrice Carole Biancalana, e la prof.ssa Marina Cavazzana, pioniera nella terapia genica.

Che siano scrittrici, attrici, ballerine o scienziate, sconosciute al grande pubblico o famose a livello internazionale, hanno tutte accettato di svelare un lato della propria vita, e di raccontare gli eventi più importanti del proprio percorso di formazione, che le hanno fatte diventare le donne che sono oggi. Ed è così che, con orgoglio, ci parlano dei momenti chiave, in cui la loro vita è cambiata.

La Maison Dior contribuisce al CTAOP (Charlize Theron Africa Outreach Project), fondato dall’attrice Sudafricana nel 2007, a supporto di una rete di associazioni educative che lavorano con i giovani dei paesi dell’Africa subsahariana. Questo impegno benefico, attraverso il CTAOP Youth Leaders Scholarship (CTAOP YLS), rientra di diritto nel movimento #Diorstandswithwomen.

Charlize Theron Africa Outreach Project

Lanciato nel 2019, questo nuovo programma è stato ideato in collaborazione con Study Trust e il Center for World Health dell’UCLA, per supportare e assistere i leader di domani, che spesso si sono rivelate essere giovani donne, lodate per l’impegno profuso nelle proprie comunità locali.

Christian Dior Parfums si impegna anche a coprire tutti i costi per le borse di studio individuali per il programma CTAOP YLS 2021, per un periodo di quattro anni.

 

DONATE al progetto CTAP è possibile scegliere da 25 fino a 1000 euro cliccando sul pulsante.


 

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Please answer to question to prove that you\'re not a bot * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.