Cuscino in seta. È arrivata la felicità e ha la forma di un cuscino. Non è un invito a trascorrere più ore a letto, anche se dormire almeno 8 ore è un rimedio di bellezza a basso costo. Ma di bellezza parliamo e di come conservarla più a lungo possibile avvalendoci di vecchi e nuovi alleati.

cuscino in seta meno rughe e capelli soffici

Cuscino in seta: l’espressione “sonno di bellezza” non è mai stata così adatta.

É arrivata l’ora di stipare la vostra biancheria da letto in cotone e puntare alle federe per cuscino in seta al 100%

La fibra naturale della federa di seta permette alla pelle di scivolare, quindi addio sfregamenti o pelle secca, tirata o segnata al risveglio. Questo riduce drasticamente la formazione di rughe e segni sul viso, collo e décolleté “. La quantità utilizzata di crema e siero da notte resterà lì dove deve agire, sulla nostra pelle e non si trasferirà sul cotone del vostro cuscino, sapete perché? perchè la seta è un tessuto non assorbente che non esaurisce i livelli di umidità né assorbe i  prodotti della nostra night beauty routine, questo fa si che la pelle del viso risulti più liscia al nostro risveglio, rallentando notevolmente il processo di invecchiamento. Inoltre, la seta aiuta anche a contrastare l’effetto crespo dei capelli e a prevenire le doppie punte.

La seta respira – È un regolatore naturale della temperatura, quindi è più fresco d’estate

Le care “vecchie” federe dei cuscini in cotone o lino causano attrito e di conseguenza i capelli, già indeboliti da stress e inquinamento, saranno più soggetti a spezzarsi e cadere. Se sostituissimo la biancheria di cotone con quella in seta, i nostri capelli “scivolerebbero” sul cuscino evitando così sfregamenti dannosi e l’odioso crespo del mattino, il classico effetto Matilda!

cuscino in seta meno rughe e capelli soffici

MAI PIÙ SENZA CUSCINO DI SETA!

I turbanti in seta bournette perfetti per la nostra beauty hair care

Nel corso della realizzazione del tessuto non tutta la materia serica che costituisce il bozzolo riesce ad essere dipanata e, pertanto, non tutta diverrà il pregiato filato di seta.
Una prima parte costituirà la spelaia, ossia il primo cascame, la maggior parte comporrà l’involucro, o carta, e l’ultima parte formerà la teletta interna, ovvero l’ultimo cascame di trattura.
I cascami vengono sfilacciati perchè le fibre che li compongono possano ritornare nelle condizioni precedenti e possano essere nuovamente filate; dopo la sfilacciatura le fibre subiscono le originarie operazioni di tessitura, dando vita a tessuti di minor pregio.

Le sete ottenute da tale tipologia di lavorazione si distinguono per l’irregolarità della superficie, che al tatto risulta non liscia ma addirittura nodosa per l’opacità dei colori e per un’estrema leggerezza, pur regalando una piacevole sensazione di calore. Quest’ultimo è perfetto per veicolare la penetrazione degli impacchi per i capelli.

In cuscino di seta we trust!

Se i vostri capelli sono molto crespi, ricordatevi che solo la seta pura al 100% vi darà benefici. Prima di acquistare la vostra federe di seta, controllate che sia naturale al 100% diffidate da prodotti troppo economici, la seta come materia prima è cara. Se volete cedere a quest’ultimo vezzo di bellezza, concedetevi il lusso di una seta di alta qualità: la vostra pelle e i vostri capelli appariranno mattino dopo mattino sempre (più) sani.

Altri consigli di bellezza? Vi invito a leggere i mie consigli sulla Remise en forme

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Please answer to question to prove that you\'re not a bot * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.