WALLABIES – il calcio da i numeri!

WALLABIESParlare di WALLABIES va un po’ contro ad uno dei miei principi fondamentali. Mi son sempre attenuto alla regola di non discutere mai con persone che non conosco bene di POLITICA, di RELIGIONE e soprattutto di CALCIO. Per quanto riguarda la POLITICA il problema è che, da buoni italiani, siamo ancora fermi alla teoria del campanile; che poi si finisce sempre per litigare se sei di Destra o di Sinistra (ma esistono ancora …?). Di Religione: abbiamo spostato la dialettica tra Credenti e Atei (forse meglio agnostici, che è un’altra cosa) alla lotta tra Musulmani e tutti gli altri.

E per il Calcio? Qui si scatena la vera bagarre! L’amatissimo sport nazionale è la vera Religione nel nostro paese (nel senso di oppio dei popoli!). Le discussioni al Bar o in ufficio infiammano gli animi! Soprattutto se sei “dell’altra squadra”! Lo dico sempre che, purtroppo, ho un grave difetto: sono TIFOSO e perdipiu’ PERMALOSO! Quindi, conoscendomi, preferisco non iniziare neanche a parlare di CALCIO e mai della mia SQUADRA, perché poi finisce male, a volte anche con tifosi della mia stessa bandiera!

WALLABIES

WAALBIES : NUMERI CHE PASSIONE

In questo caso pero’ il discorso è diverso. Con WALLABIES parliamo di numeri legati ai giocatori di calcio, e non di squadre, risultati e, sopra ogni cosa, di arbitri (sia mai!).

Io vivo quotidianamente di numeri. Entrata Ordini. Tempi di Consegna. Fatturato. Performance. Guadagno Lordo e Netto. Mi piacciono i numeri perché non mentono mai e non ti tradiscono. E poi sono magici, si incastrano alla perfezione e quindi non possono deluderti. Ma cosa centrano i numeri con i giocatori di calcio? Di cosa tratta WALLABIES? Me lo ha spiegato Gigi (Luigi Libroia, uno dei soci fondatori di questa Start-Up), durante un’amabile chiacchierata in barca sul lago, con un chiaro esempio.

Prendiamo in considerazione il numero di passaggi utili di 2 giocatori professionisti dell’ultima stagione. Il Giocatore X ha una media del 98% mentre il giocatore Y del 20%. Direte che X è meglio di Y, vero? Aspettate. Adesso contestualizziamo. I passaggi di X sono nel 99% dei casi in orizzontale o all’indietro; i passaggi di Y sono tutti in verticale e nel 80% dei casi hanno messo un compagno di squadra solo davanti al portiere. Allora Y è meglio di X? Dipende. Se siete il Direttore Sportivo di una squadra alla ricerca del nuovo Totti prendereste Y, se state cercando il nuovo Gattuso prendereste X! …ma per vincere un Mondiale a Lippi sono serviti entrambi!

Questo è quello che fa WALLABIES. Comparando migliaia di dati, riesce a profilizzare (madonna che parolona) 20’000 giocatori. Come lo fa? Grazie al sistema MACHINE LEARNING, WALLABIES analizza e compara un enorme quantità di dati e, con complessi algoritmi, elabora i dati cosi’ come farebbe una rete neurale (seppur artificiale). Ma se andate sul sito QUI, di sicuro capirete meglio!

WALLABIES

…MA LA PALLA E’ ROTONDA…

E’ ovvio che il calcio è anche imprevedibilità, ci vuole un po’ di genio e sregolatezza, ma i numeri possono aiutare a focalizzare meglio l’interesse dei Talent Scout alla ricerca del nuovo Roberto Baggio. Come diceva un matematico: le statistiche sono come i Bikini: son sempre piu’ precise (quanto i triangolini di stoffa diventano piu’ piccoli) e quindi ci permettono di vedere sempre meglio le parti interessanti, ma in fondo senza mai svelare la parte piu’ fondamentale…. sarà, ma preferisco mia moglie in bikini che non con il costume della nonna, no?

 

…sono riuscito a non dire per quale squadra faccio il tifo… quindi rimaniamo ancora amici?

Alla prossima

Massimiliano Morari
Massimiliano Morari

Nerd appassionato. Colleziono FUMETTI di SuperEroi e FUMETTI legati al mondo si Star Wars. Colleziono anche Statue e Action Figures. Appassionato di Cinema con un predilezione per il genere SCI-FI ma non disdegno gli altri generi se il film è fatto bene e con grandi interpreti. Negli ultimi anni mi son fatto prendere anche io dalle SERIE TV che stanno diventando sempre piu’ curate.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Please answer to question to prove that you\'re not a bot * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.