aria di San Daniele: quel gusto che fa casa

aria di San Daniele: quel gusto che fa casa

Nel periodo che intercorre tra fine novembre e inizio dicembre si sente già una particolare aria di festa, è inevitabile. aria di San Daniele

In questo stesso periodo, in alcune date e in alcune città, c’è un’aria ancora più particolare e festosa, e si vocifera che si tratti di “Aria di San Daniele. La Festa”.

aria di San Daniele

Il Prosciutto di San Daniele, che tutti ben conosciamo, è un prodotto DOP, ovvero a Denominazione di Origine Protetta.

È un alimento totalmente naturale, nato dall’unione perfetta della carne di selezionati suini italiani e sale marino. Additivi e conservanti non vengono assolutamente contemplati nel disciplinare di produzione del San Daniele DOP, dunque il salume ne è totalmente privo.

Il Consorzio del Prosciutto di San Daniele

Il Consorzio è formato da ben 31 aziende presenti esclusivamente sul territorio di San Daniele del Friuli, in provincia di Udine, il cui fine ultimo è di conservare l’eccellenza di un prodotto incomparabile, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo. aria di San Daniele

Dovete sapere che quest’aria che ha contemporaneamente il profumo suadente del Prosciutto di San Daniele e quello, non soltanto metaforico, dei periodi di festa, si concretizza ogni anno nell’ultimo fine settimana di giugno proprio a San Daniele, dove ha luogo la manifestazione storica del Prosciutto di San Daniele DOP.

aria di San Daniele allieta le città italiane 

Da quest’anno però la manifestazione è itinerante e ha lo scopo di portare in tutta Italia la qualità del Prosciutto di San Daniele e l’atmosfera festosa tipica della manifestazione.

Partita da Milano a maggio, la manifestazione è proseguita nei mesi successivi a Verona, Firenze, Roma, Bari, Lecce e Catania. I prossimi appuntamento saranno quelli che vedranno Napoli come splendida coreografia dal 7 al 10 dicembre.

Il viaggio si concluderà in bellezza con la tappa nella suggestiva città di Matera il 16 e 17 dicembre. aria di San Daniele

Ospite speciale della tappa del 7 dicembre a Napoli sarà lo chef Bruno Barbieri, mentre il 16 dicembre a Matera sarà il turno di Erica Liverani e Lorenzo De Guio, rispettivamente vincitrice e terzo classificato della quinta edizione di MasterChef Italia.

In ogni tappa del viaggio sarà possibile trovare uno spazio speciale in cui un oste proporrà assaggi di prodotto, raccontandone le origini e le particolari caratteristiche.

In più, per la gioia di tutti i palati, sarà possibile gustare il Prosciutto di San Daniele come ingrediente principale in menù davvero speciali, oppure in purezza, affettato al coltello o con le storiche affettatrici rosse, le famosissime Berkel. aria di San Daniele

Chi fosse interessato alle tappe di questa manifestazione, potrà trovare tutti gli aggiornamenti disponibili sul sito www.ariadisandaniele.it e sulla pagina Facebook dedicata a “Aria di San Daniele. La Festa” https://www.facebook.com/AriadiFestaSanDaniele/.

PROSCIUTTO SAN DANIELE


Sponsored post by: San Daniele DOP

Testi: Marsia Calce

Foto: Marsia Calce

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Please answer to question to prove that you\'re not a bot * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.