SFERA DI CIOCCOLATO BIANCO CON RISOLATTE SU EMULSIONE DI BARBABIETOLA DOLCE

#pinkisgood

  Nel mio lavoro affronto ogni argomento con grande responsabilità, ma ci sono degli argomenti a cui tengo particolarmente e sono spesse volte legati alle donne. Da anni mi batto perchè ognuna sia sempre più infomata sulle possibilità di cura e di prevenzione. Da quest’anno posso fare anche di più: attraverso il mio blog e la ricetta che ho preparato voglio farvi conoscere meglio la Fondazione Umberto Veronesi (visita il SITO e dona, la ricerca ha bisogno anche di te) e Gabriele Conte dell’azienda GliAironi che sostiene il progetto #pinkisgood. L’idea dell’azienda di sostenere la Fondazione è andata ben oltre l’aspetto commerciale; Gabriele Conte punta ad  una azienda etica e sostenibile – e in questo caso – vicino alle donne. <<E’ evidente – sostiene Conte – che partendo da un prodotto base come il riso è stato facile pensare e realizzare una confezione ad “hoc”, che potesse coniugare il prodotto ad un progetto legato alla salute>>.

Per quanto riguarda il blog ho creato questo dolce, equilibrato e leggero utilizzando il riso GliAironi che ho trovato da Eataly Smeraldo e l’ho racchiuso in una sfera di cioccolato bianco Belga che ho adagiato su una emulsione di barbabietola rossa che è composta per circa il 90% da acqua, proteine, glucidi, fibra alimentare, vitamine e sali minerali quali il sodio, il potassio, il ferro, il calcio ed il fosforo.

Tra le vitamine annoveriamo la vitamina B1, la B2, la B3, tracce di vitamina A e in ultimo la vitamina C.

Il caratteristico colore rosso delle radici di questa barbabietola è dovuto alla presenza di un vero e proprio colorante naturale,l’E162, che viene utilizzato nell’industria alimentare per migliorare l’aspetto di altri alimenti.

La barbabietola rossa è altresì ricca di zuccheri e per questo motivo che i diabetici devono fare attenzione al modo ed ai dosaggi in cui la consumano. Inoltre l‘apporto calorico della barbabietola rossa è molto basso, infatti per ogni 100 grammi di polpa si hanno solo 20 calorie.

SFERA DI CIOCCOLATO BIANCO CON RISOLATTE SU EMULSIONE DI BARBABIETOLA DOLCE1

Quest’anno nel mio articolo sulla prevenzione pubblicato su più sani più belli ho intervistato il Prof. Umberto Veronesi LEGGILO QUI SFERA DI CIOCCOLATO BIANCO CON RISOLATTE SU EMULSIONE DI BARBABIETOLA DOLCE10 SFERA DI CIOCCOLATO BIANCO CON RISOLATTE SU EMULSIONE DI BARBABIETOLA DOLCE2

 
Ingredienti per 2 porzioni
Per le sfere di cioccolato:
Tavoletta di cioccolato bianco Belga
120 gr
Per il riso latte:
Riso carnaroli
150 gr
Latte fresco
mezzo litro
Zucchero semolato
40 gr
Vaniglia
un cucchiaino se usate l’estratto o mezza bacca
Per l’emulsione di barbabietola dolce:
Barbabietole precotte
1 confezione sottovuoto
Panna liquida
125 cl
Zucchero
30 gr
Cocco in polvere
20 gr
 SFERA DI CIOCCOLATO BIANCO CON RISOLATTE SU EMULSIONE DI BARBABIETOLA DOLCE3

SFERA DI CIOCCOLATO BIANCO CON RISOLATTE SU EMULSIONE DI BARBABIETOLA DOLCE21

Prepariamo la sfera di cioccolato bianco con risolatte su emulsione di barbabietola dolce 

1

Sciogliete a bagnomaria o nel forno a microonde il cioccolato bianco Belga e spennellate con questo degli stampini in silicone morbido. Lasciateli raffreddare in freezer almeno 60 minuti e ripetete l’operazione una seconda volta per ottenere uno strato di cioccolato più consistente. Riponete nuovamente in freezer per un’altra mezz’ora.

2

Mentre i gusci di cioccolato si raffreddano, preparate l’emulsione di barbabietola rossa. Avendo scelto quella precotta non resta che privarla della buccia esterna e ridurla in pezzettini. Con una frusta elettrica montate per qualche minuto la panna con un pizzico di sale, fermate le fruste appena la panna diventa leggermente spumosa, aggiungetevi lo zucchero,girate e tenete da parte. Mettete in un food processor la dadolata di barbabietola e riducetela in purea, in questo passaggio c’è il rischio che restino dei pezzetti, filtate il composto con un setaccio. Unite la riduzione di barbabietola con la panna zuccherata e la metà del cocco, mescolate e tenete da parte.

3

Preparate il risolatte scaldandolo a fuoco medio in una casseruola. Nel frattempo incidete la mezza bacca di vaniglia e prelevatevi i semini interni, se avete l’estratto di vaniglia ne basta un cucchiaino da caffè, aggiungete la vaniglia al latte, mescolate e aggiungete lo zucchero e il sale, mescolate e fate amalgamare gli ingredienti, una volta che il latte sfiora il bollore, aggiungete il riso e continuate a mescolare,se il vostro riso dovesse asciugare troppo, aggiungetevi del latte e fate andare a fuoco dolce per 30 minuti o fino a quando il vostro riso non assumerà una consistenza cremosa. Una volta che il risolatte sarà pronto, toglietelo dal fuoco e lasciatelo completamente raffreddare.

4

Estraete lo stampo dal freezer, riempite le semisfere di risolatte e rimettete il tutto nel freeezer per almeno una mezz’ora. Trascorso questo tempo estraete le semisfere al cioccolato ripiene di risolatte e unitele l’una all’altra fino a formare una sfera intera; con il cioccolato bianco restante – leggermente riscaldato – sigillatele una ad una e adagiatela su uno strato di barbabietola dolce, spolverizzate con la rimanete polvere di cocco e servite subito.Fate attenzione quando lo servite, è pur sempre una sfera e il fatto che rotei è indiscutibile. 

SFERA DI CIOCCOLATO BIANCO CON RISOLATTE SU EMULSIONE DI BARBABIETOLA DOLCE22

Dalla collaborazione tra l’azienda GliAironi e Marco Bianchi nasce riceBAR uno snack sano e gustoso a base di riso.

SFERA DI CIOCCOLATO BIANCO CON RISOLATTE SU EMULSIONE DI BARBABIETOLA DOLCE25Sfera di cioccolato bianco con risolatte su emulsione di barbabietola dolce,sfera di cioccolato bianco con risolatte su emulsione di barbabietola dolce,sfera di cioccolato bianco con risolatte su emulsione di barbabietola dolce,sfera di cioccolato bianco con risolatte su emulsione di barbabietola dolce,sfera di cioccolato bianco con risolatte su emulsione di barbabietola dolce,sfera di cioccolato bianco con risolatte su emulsione di barbabietola dolce,sfera di cioccolato bianco con risolatte su emulsione di barbabietola dolce,sfera di cioccolato bianco con risolatte su emulsione di barbabietola dolce

un grazie va anche a Elisa Invernizzi ufficio Stampa della Fondazione Umberto Veronesi, per la disponilità, per l’attenzione con la quale svolge il suo lavoro e per aver dato a me la possibilità di conoscere le idee, i progetti e i ricordi di Gabriele Conte.

 

 

HEY YOU…Do you speak English? Do you

want this recipe to be translated? Leave a comment

or write me in your contacts and you will be

satisfied

 

3 Comments
  1. Attirata dal colore mi fermo a guardare ipnotizzata quella palla bianca e quel fucsia di fondo… bello!!
    Avrei da farti qualche domanda tecnica: lo stampo in silicone fa messo in frigorifero o in freezer? Prima stivi frigorifero e poi scrivi di estrarlo dal freezer. Mi puoi aiutare ?
    Per sigillare le due sfere, come fai? Scaldi i bordi e le avvicini? Ma nella tua immagine non si vede la giunzione (di solito i pasticceri usano uno spray per lucidarle o opacizzarle)… Qual è il tuo segreto? Grazie mille e bravissima

    1. Roby, inizio dicendoti che sei fonte di ispirazione per me e lo sai (non ne ho mai fatto mistero), per tale motivo i tuoi complimenti hanno doppio valore.
      Veniamo alla parte tecnica, che è davvero semplice:
      1)frigo o freezer in questo caso hanno la stessa funzione, con la differenza che il freezer velocizza l’operazione.
      2)ho sigillato le sfere spennellandole con il cioccolato rimasto, non ho scaldato le parti poiché temevo di non essere abbastanza veloce e che si sciogliessero.
      3)la mancanza di giunzioni l’ho ottenuta utilizzando il burro di cacao spray incolore ad effetto perlato, non lo avevo mai usato prima e devo dire che è davvero un prodotto valido; poi l’effetto sfumato in post produzione dell’intera fotografia ha fatto il resto.
      Vediamoci presto. Ti abbraccio e grazie ancora per essere passata

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Please answer to question to prove that you\'re not a bot * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.