COCINERAS E CESARINE A EXPO 2015 NELLA PARTITA MESSICO-ITALIA VINCE IL GUSTO

“Cocineras e Cesarine custodi del patrimonio gastronomico tradizionale”

 

Cocineras e Cesarine a expo 2015 nella partita Messico-Italia vince il gustoSabato 12 settembre – nella giornata con maggior affluenza a Expo 2015 – nel corso di un “simposio” Messico – Italia ho trovato le “5 C” cultura, cibo, conoscenza, convivialità e coscienza, nel corso dell’incontro tenutosi nella Sala Coop Forum di Expo Milano 2015, voluto da Fico-Eataly World in collaborazione con il Conservatorio del la Gastronòmica Mexicana e Coop, tutti i sensi sono stati stimolati. Come per ogni momento piacevole il tempo è volato via trasportato dai profumi del cooking show e dalle parole delle relatrici, il presidente del Conservatorio della cultura gastronomia messicana Gloria Lopez Morales, il vicepresidente di Eataly Tiziana Primori, il vicepresidente di Casa Artusi Laila Tentoni, gli antropologi Valentina Lapiccirella Zingari e Mario Turci, la cuoca e poetessa Germana Borgini e la coordinatrice, la sociologa dei consumi dell’Università di Bologna Egeria Di Nallo nonchè fondatrice delle Cesarine. Durante l’incontro si sono avvicendati ricordi, ricette tramandate e progetti futuri, i sapori di ieri preparati e raccontati dai veri custodi del gusto, promotori della cultura del cibo e del territorio; In fondo nella vita di ognuno di noi il cibo fa da legante con le proprie radici, in alcuni casi si trasforma e si contamina con viaggi, conoscenze e con nuovi sapori, ma resta fedele nel ricordo. Avete mai guardato qualcuno che assaggia una pietanza il cui ricordo è legato ad un momento, un periodo felice? Io si. Sorride.

Lo Show Cooking e le degustazioni della cucina messicana e quella mediterranea – dichiarate entrambe patromonio culturale intangibile dell’umanità dall’Unesco – sono stati a cura delle Cocineras dello Yucatan Elmi Noemy, Chi Escobedo, Miriam Concepción Azcorra Rejón e delle Cesarine dell’Emilia Romagna (conoscile meglio QUI) Luisa Mambelli e Raffaella Grillenzoni.

 

Cocineras e Cesarine a expo 2015 nella partita Messico-Italia vince il gusto2

Cocineras e Cesarine a expo 2015 nella partita Messico-Italia vince il gusto4

“perchè al cibo ognuno di noi da l’accezione che preferisce, ma tutti, proprio tutti ne parliamo almeno una volta al giorno”

Cocineras e Cesarine a expo 2015 nella partita Messico-Italia vince il gusto4

Cocineras e Cesarine a expo 2015 nella partita Messico-Italia vince il gusto3

Cocineras e Cesarine a expo 2015 nella partita Messico-Italia vince il gusto55

Vi saluto con una celebre citazione di Pellegrino Artusi 

Quando sentite parlare della cucina bolognese fate una riverenza, ché se la merita.

Marsia

Cocineras e Cesarine,Cocineras e Cesarine,Cocineras e Cesarine,Cocineras e Cesarine,Cocineras e Cesarine,Cocineras e Cesarine,Cocineras e Cesarine

7 Comments
  1. Ho trovato questo post molto sincero e mi ha spinto a visitare le pagine che hai linkato. Affascinante FICO. Complimenti sempre

  2. Mia Madre è nata in messico, le ho fatto leggere il tuo post e fatto vedere le foto…mi si è commossa, ci hai fatto venir voglia di viaggiare, stavamo pensando di organizzare un viaggio nella sua città natale per l’anno prossimo. Grazie cara e complimenti ancora

  3. Carissima, che bel racconto per la durata della lettura mi è sembrato essere li e mi è sembrato di essere più ben disposta verso quanto non conosco ancora. Ho amato anche il post sulle CANTINE GARRONE nella Valle di Oira. In attesa di un tuo prossimo post Grazie

    1. Cara Emma, se fossi stata li ti saresti divertita come me, avresti mangiato bene come ho fatto io e avresti conosciuto una realtà internazionale e nazionale di grande spessore, ne saresti uscita con i sensi appagati come me. Grazie per i complimenti per questo e per l’artcolo sulle Cantine Garrone. A presto

    2. Cara Emma, se fossi stata li ti saresti divertita come me, avresti mangiato bene come ho fatto io e avresti conosciuto una realtà internazionale e nazionale di grande spessore, ne saresti uscita con i sensi appagati come me. Grazie per i complimenti per questo e per l’artcolo sulle Cantine Garrone. A presto

  4. Ho visto il post su FB e sono corsa a leggerlo, non ti smentisci mai, pezzi bellissimi e sempre informativi. Ma FICO ataly World c’entra qualcosa con Eataly di Farinetti?
    ti abbraccio LUCY

  5. Molto interessante unire in un solo incontro due terre tanto simili e tanto diverse. Bellissimo post, belle immagini e credo buon cibo!

Leave a Reply

Your email address will not be published.