SMOOTHIE DETOX CON FRAGOLE E MELA IN COMPAGNIA DI DALANI

 smoothie detox con fragole e mela 

Arriva l’estate e non vogliamo essere colti impreparati vero? il sole, la voglia di uscire, le gonne preppy, i colori sgargianti e le fragole! i presupposti per un’estate al top ci sono tutti e iscrivendovi allla newsletter o scaricando la APP di DALANI potrete restare informate su tutte le tendenze del momento, gli arredi nei colori pastello, i consigli per vivere al meglio il vostro outdoor e ricettine fresche fresche come questo cocktail da provare assolutamente a base di limonata e fragole qui!

Secondo voi gusto e linea possono convivere? io dico si!.. lo so, dovevamo pensarci un po prima. Per chi non rincorra la chimera di diventare come Gisele Bundchen in due mesi, un rimedio per sentirsi meglio con se stessi e soprattutto in buona salute c’è; per perdere un po di peso e disintossicarsi gli smoothie sono l’ideale. Questo frullato può aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi, è davvero disintossicante a basso contenuto di calorie e anche se il colore non è dei più allegri il gusto è sorprendentemente buono.

Questa degli smoothie è una tendenza sana alla quale mi piace cedere. Sto cercando sempre nuovi ingredienti da mixare e devo dire che fino ad oggi le combinazioni mi sembrano infinite! il mio primo smoothie lo trovate QUI 

Gli smoothie detox sono soddisfacenti e sani, li si può consumare a prima colazione (o quando lo si desidera) la pelle ne gioverà, fanno sentire meglio, in alcuni casi aiutano anche la perdita di peso e fanno felici anche i vegani!

smoothie detox con fragole e mela

Chi consuma uno o due smothie non deve preoccuparsi, ma chi decide di farlo diventare un “regime dietetico”, seppur per poco tempo, deve sapere che questa è una dieta inadatta per colore che soffrono di colon irritabile, diverticolite o chi segue una terapia anticoagulante, perchè la presenza di verdure a foglia verde ( ricche di vitamina K)  potrebbe essere controindicata.
Tutti i frutti vanno bene, quindi sentitevi liberi di cambiare gli ingredienti in base ai vostri gusti se lo desiderate, scatenate la fantasia! Se vi piace potete sosituire l’acqua minerale con quelle aromatizzate, adesso in commercio ve ne sono moltissime e di gustose, oppure con l’acqua di cocco o anche il succo d’arancia, il vostro frullato avrà un sapore migliore e con il succo d’arancia anche più nutriente.

smoothie detox con fragole e mela

Questo smoothie detox è delizioso, sul serio. Se decidete di prepararlo vi prego di lasciare un commento qui sotto o usare l’hastag (#) #mysecretroomblog sulle vostre foto di Instagram, facebook o Twitter, mi piace vedere i vostri scatti e i commenti, mi renderete felice!

Vi ho già parlato delle ricette contenute nel libro dell’americana J.J. Smith QUI questa ricetta arriva direttamnte da lì,  anche in questa occasione mi preme ricordare che va benissimo fare dei periodi detossinanti, anzi ci sono molte buone ragioni per puntare sugli smoothie verdi: sono ricchi di principi nutritivi (vitamine, antiossidanti, antinfiammatori, acqua, fibre) che rimangono intatti perché non subiscono il procedimento di cottura e sono ricchi di fibra. Sono l’ideale per chi vive e lavora in città, ma un regime dietetico come questo, dove vengono a mancare i principi fondamentali della completa alimentazione, deve essere eseguito sotto lo stretto controllo di un medico.

smoothie detox con fragole e mela

prepiariamo insieme lo smoothie detox con fragole e mela

smoothie detox con fragole e mela
• 3 manciate di misticanza • 2 tazze di acqua o succo in alternativa  • 1 banana • 2 mele sbucciate e senza torsolo • ½ tazza di fragole • 2 bustine di dolcificante a base di stevia (aggiungerne altro se necessario) • 2 cucchiai di semi di lino in polvere
Facoltativo: 1 misurino di proteine in polvere
Frullate la misticanza nell’acqua fino a ottenere un succo verde. Aggiungete gli ingredienti restanti e proseguite finché il composto non avrà una consistenza fluida e cremosa.

4 Comments
  1. Adoro gli smoothie! In primavera-estate li facevo spesso, soprattutto per merenda. Ora, con il bimbo piccolo, preparo spesso dei frullatoni di frutta per lui (naturalmente con la frutta che può mangiare e rigorosamente senza zucchero aggiunto) ma vorrei ritornare a farne uno tutto per me! Magari proverò la tua ricetta (devo ricordarmi di comprare i semi di lino) aggiungendo anche un pizzico di zenzero. Ti farò sapere! Un bacio

Leave a Reply

Your email address will not be published.