PATATE HASSELBACK AL ROSMARINO E SALE ROSSO DELLE HAWAII

PATATE HASSELBACK AL ROSMARINO E SALE ROSSO DELLE HAWAII

Sarà la bella stagione, sarà la voglia di portare a tavola pietanze “All Inclusive” di quelle buone, nutrienti, facilissime da cucinare, sane e gustose oppure solo perchè sono semplicemente buone in ogni modo le si prepara, le patate stanno diventando la mia ossessione! Pensateci, possono non piacervi cucinate in un modo ma amarle preparate in un altro. Le patate possono essere antipasto, primo, secondo e perfino dolce, se non è versatilitità questa!  A me piacciono un sacco preparate in tutti i modi: al forno, al cartoccio, in purea, in zuppa, fritte, lesse. Mi piacciono perchè ci sono sempre in casa, perchè sono facili da reperire e poi costano poco… dettaglio non trascurabile. Tutti le conoscevano tranne io, fino a Natale scorso quando ho scoperto l’acqua calda travestita da patate hasselback… 3 ingredienti e porti in tavola una vera leccornia, perfette se le accompagnate con della panna acida.

Diciamolo questa versione delle patate Hasselback è tra le più classiche, l’unica chicca è aver usato il sale rosso delle Hawaii e chiaramente dell’ottimo burro Beppino Occelli. Preparale è davvero semplice, le patate vanno cucinate lasciandole con la buccia intatta e come in questo caso, arricchite solo di rosmarino freschissimo che le rende un contorno appetitoso e apprezzato da grandi e piccini. Le patate hasselback sono tipiche della cucina svedese e prendono il nome dal luogo in cui sono state cucinate per la prima volta; nella cucina del ristorante Hasselbacken di Stoccolma QUI.

PATATE HASSELBACK AL ROSMARINO E SALE ROSSO DELLE HAWAII

La ricetta delle patate hasselback al rosmarino e sale rosso delle Hawaii è chic e di una facilità disarmante, uscite dal forno appariranno con una crosticina croccante e saporita e un cuore  morbido, che si scioglie in bocca. Un contorno o un secondo elegante e scenografico di quelli che vi faranno dire: “poca spesa, tanta resa“… insomma, devo davvero aggiungere altro per farvele provare?

PATATE HASSELBACK AL ROSMARINO E SALE ROSSO DELLE HAWAII

Il perchè del sale rosso delle Hawaii: nome originale Alaea Rouge, delle Hawaii è il tradizionale sale da tavola hawaiano. Il nome e il caratteristico color terracotta sono dovuti ad un’argilla rossa di origine vulcanica che durante l’essiccazione al sole arricchisce il sale di ferro, 5 volte maggiore del sale normale. Si distingue per il gradevole sapore di nocciole tostate. Ha una vivace sapidità unita ad un retrogusto leggermente ferroso.

PATATE HASSELBACK AL ROSMARINO E SALE ROSSO DELLE HAWAII

INGREDIENTI PER 4 DI NOI 

4 Patate medio-grandi dalla buccia sottile (biologiche)

50 gr di burro (per me Beppino Occelli)

4 rametti di rosmarino freschissimo

sale rosso delle Hawaii

pepe (facoltativo)

ATTREZZI UTILI

carta forno, cordino, coltello, stecchini lunghi in legno da BBQ, teglia, forno

 …Sono sicura che avete già tutto! andiamo a preparare le patate hasselback al rosmarino e sale rosso delle Hawaii

1

Ho preparato dei quadrati di carta forno poco più grandi delle patate. Ho lavato le patate e le ho strofinate co un panno fino ad eliminare ogni possibile traccia di terra, le ho immerse per 30 minuti in acqua e bicarbonato. Trascorsa la mezz’ora ho asciugato le patate e le ho infilzate una ad una (per la lunghezza) con uno stecchino da barbecue a circa un cenimetro dalla parte che base di appoggio – questo servirà come guida affinchè non arriviate a tagliare completamente la fetta di patata –  ho fatto tagli regolari per tutta la lunghezza della patata. Fatto questo ho sciacquato sotto acqua corrente per togliere l’amido che è fuoriuscito dai tagli così da evitare che in cottura questo faccia incollare nuovamente le fette.

2

Ho messo a fondere a bagnomaria il burro, nel frattempo ho preparato del rosmarino, rigorosamente fresco, ho aggiustato di sale e pepe ed ho mescolato. Ho eliminato lo stecchino dalle patate e le ho spennellate bene, avendo cura di far penetrare il burro in tutte le fessure, poi ho distribuito il trito all’interno di esse.

3

Ho disposto le patate nella carta forno singolarmente in modo da presentarle così agli ospiti. Ho adagaiato ogni patata nel quadrato di carta forno e ho chiuso a caramella lasciando visibile solo la parte con i tagli. Ho spennellato con il burro ed ho infilato dei ramentti di rosmarino fresco tra le fessure e ho solverato con del sale rosso delle Hawaii ed ho infornato a 200°C per 1h e 30 minuti, ma voi verificante la cottura infilandole con uno stecchino di legno, dovrà arrivare senza fatica fino alla base per essere cotta. Ho servito le mie patate Hasselback al rosmarino e sale rosso delle Hawaii con della panna acida alla quale ho aggiunto dell’erba cipollina tritata.

PATATE HASSELBACK AL ROSMARINO E SALE ROSSO DELLE HAWAII

Un forte abbraccio

Marsia 

NOTA:

Scegliete patate della stessa dimenzione, avranno gli stessi tempi di cottura

Se non amate consumare le patate con la buccia, pelatele a “saponetta” aiutandovi con un pelapatate

Il bicarbonato serve a far ammorbidire la buccia e rendela più gradevole

 

2 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Please answer to question to prove that you\'re not a bot * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.