CONIGLIETTI PASQUALI DI PAN BRIOCHES

CONIGLIETTI PASQUALI DI PAN BRIOCHES

Sostanzialmente questa è la ricetta del pan brioches, al quale ho voluto dare la forma di simpatici coniglietti in vista della prossima festività. Immaginate la sorpresa dei vostri bambini svegliati dal profumo di caldi coniglietti pasquali di pan brioches la domenica di Pasqua!

coniglietti pasquali di pan brioches

L’impasto di Pan Brioches si presta ad avere molteplici forme, treccine, spirali, filoncini e qualsiasi altra forma vi suggerisce la fantasia, alle quali potete aggiungere uvetta e granelli di zucchero o frutta secca perchè no!

coniglietti pasquali di pan brioches

 INGREDIENTI PER OTTENERE CIRCA 15 CONIGLIETTI:

250 g di farina 00

250 g di di farina manitoba

15 g di lievito di birra fresco

3 uova grandi

80 g di latte intero

100 g di zucchero

180 g di burro morbido

1 cucchiaio e ½ di miele d’acacia

Buccia di 1 limone grattugiata (non trattato)

Buccia grattugiata di 2 arance (non trattate)

1 cucchiaio di Rum

1 cucchiaio di essenza di vaniglia

8 g di sale fino

PER FINIRE:

50 g di acqua

30 g di glucosio

100 g di zucchero

chiodi di garofano, uvetta o gocce di cioccolata per gli occhi

ATTREZZI UTILI:

planetaria; forno; ciotola; pellicola alimentare; carta forno; teglia forno; pennello alimentare; pentolino; nastrini

coniglietti pasquali di pan brioches

…se avete in dispensa tutti gli ingredienti, io partirei con la preparazione dei coniglietti pasquali di pan brioches

1CONIGLIETTI PASQUALI DI PAN BRIOCHES

Ho iniziato mixando le farine, ho poi grattugiato la buccia degli agrumi alle quali ho unito il miele, il rum e l’essenza di vaniglia, ho mescolato bene e disposto il mix in un contenitore chiuso con della pellicola alimentare che ho poi riposto in frigo. Nel frattemo ho sciolto il lievito nel latte intiepidito, ho unito 80 grammi di farina e l’ho lasciato lievitare 2 ore o fino al raddoppio (lievitino). Trascorso il tempo della lievitazione ho versato nella planetaria munita di gancio a K (o foglia) gran parte della farina rimanente al quale ho aggiunto il lievitino e ho iniziato a mescolare per 5/6 minuti. Trascorsi questi minuti vi ho aggiunto le uova (uno per volta) la metà dello zucchero, ho aspettato che il primo uovo si amalgamasse ed ho unito il secondo uovo con il resto dello zucchero e una manciata di farina, ho poi aggiunto il terzo uovo, il sale e tutta la restante farina, ho lasciato andare la macchina fino ad ottenere un impasto bello compatto.

2 CONIGLIETTI PASQUALI DI PAN BRIOCHES

Ho montato il gancio ed ho aggiunto il burro morbido in più riprese, come per le uova, ho aggiunto altro burro solo quando il precedente risultava completamente assorbito dall’impasto. E’ arrivato il momento di aggiungere il composto aromatico preparato precedentemente, ho lasciato che la lavorazione proseguisse fino a quando l’impasto mi è apparso liscio ed elastico e bene incordato attorno al gancio. Ho trasferito l’impasto in una ciotola coperta con della pellicola alimentare e l’ho lasciato riposare per un’ora a temperatura ambiente, dopo in frigo per l’intera notte. Al mattino seguente, l’ho ripreso e l’ho lasciato riposare a temperatura ambiente per circa 2/3 ore.

3 CONIGLIETTI PASQUALI DI PAN BRIOCHES

Ho rivestito con carta forno una grande teglia e vi ho sssemblato i coniglietti direttamente sopra. Ho sgonfiato l’impasto (la quantità dipende dalla grandezza che si vuol dare ai coniglietti) ho iniziato con fare un rotolo della dimenzione di un dito e l’ho chiuso a spirale lasciando l’estremità staccata ( una volta cotto fungerà poi da zampetta), ho fatto una piccola pallina che ho attaccato sul lato opposto della spirale in basso (la coda del coniglietto). Per la testa: ho formato una pallina con un pò di impasto al quale ho dato una forma allungata tipo goccia al quale ho tagliato a metà la parte superiore e aprire le punte per creare le orecchie. Ho attaccato la testa sulla spirale e con dei chiodi di garofano ho fatto gli occhietti (vedi foto) terminato tutto l’impasto ho spennellato i coniglietti di pan brioches con tuorlo d’uovo mescolato ad un cucchiaio di latte.

4 CONIGLIETTI PASQUALI DI PAN BRIOCHES

Ho lasciato lievitare lontano da correnti d’aria e fino al raddoppio. Ho spennellato nuovamente e ho trasferito i coniglietti di pan brioches in forno già caldo a 170° per 20/25 minuti. Mentre sono in cottura, ho preparato uno sciroppo per lucidarli mescolando gli ingredienti tra di loro, che ho poi portato a leggera ebollizione. Ho lucidato i coniglietti di pan brioches con lo sciroppo caldo appena uscite dal forno.

felice pasqua a tutti voi

Marsia

5 Comments
  1. Bellissimi Marsia! A che servono le parole quando le immagini parlano da sole?proverò a farli dandogli la firma di treccia come consigli tu. Carissimi abbracci. Morena

Leave a Reply

Your email address will not be published.