LA VICHYSSOISE

la Vichyssoise è una crema o zuppa a base di patate e porri creata dallo chef francese Luis Diat nell’estate del 1917 quando era lo chef del Ritz – Carlton di New York. la zuppa ricordava a Diat i sapori di casa sua, per questo le diede il nome Vichyssoise in onore alla città di Vichy, non molto distante da dove naque.

La vichysoisse si puó degustare anche calda o tiepida, ma è sublime quando la si consuma fredda.

Difficoltà: bassa

tempi di Cottura: 40 min

tempi di Preparazione: 20 min

Costo: basso

n.b. : 3 ore di raffreddamento

ingredienti per 4 persone

Patate

400 gr

Porri

(solo la parte bianca) 450 gr

Burro

50 gr

Brodo

di pollo o, se non si gradisce, vegetale (circa) 1 lt

Pepe

bianco a piacere

Noce moscata

grattuggiata 1 pizzico

Sale

q.b.

Panna

fresca (banco frigo) 200 ml

Latte

fresco intero 250 ml

per un sapore più intenso potete aggiungere anche una Cipolla

bianca 150 gr

per guarnire

Erba cipollina

a piacere

crostini di pane

Per iniziare la preparazione della Vichyssoise, lavate e pelate le patate, sbucciate la cipolla (laddove vogliate) e tagliate via la parte verde dei porri, tenendo solo quella bianca, dopodichè tagliate finemente il tutto.

Mettete in un tegame il burro e fatelo sciogliere, poi aggiungete la cipolla e i porri tagliati; fate appassire gli ortaggi facendo attenzione a non fargli prendere colore per almeno 10-15 minuti, coprite con un coperchio.

Proseguite la preparazione della vostra Vichyssoise aggiungendo nel tegame la dadolata di patate tagliate e coprite con il brodo, salate e pepate a piacere, mescolate il tutto e fate cuocere a fuoco lento per almeno 30 minuti, coprendo il tegame con un coperchio.

A cottura avvenuta, togliete il composto dal fuoco e frullate il tutto con un mixer; aggiungete il latte, la panna e la noce moscata grattata, se serve aggiustate di sale e versate la creme ottenuta in un contenitore ad intiepidire, prima a temperatura ambiente per un’ora e solo dopo potete riporla in frigorifero per almeno 2 ore. guarnite la vostra vichyssoise con dell’erba cipollina e accompagnatela con crostini di pane.

e buon appetito!

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Please answer to question to prove that you\'re not a bot * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.