PASSATE LE FESTE RIMETTIAMOCI IN FORMA CON LA DIETA MEDITERRANEA

Passate le feste rimettiamoci in forma con la dieta mediterranea

La dieta mediterranea comprende i principi fondamentali di una sana alimentazione più una spruzzata di olio d’oliva saporito, scegliete sempre quelli di Origine controllata e protetta come il DOP del CONSORZIO DI TUTELA OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA TERRA DI BARI patrimonio agrario, culturale e paesaggistico, che riunisce i maggiori produttori di olio del territorio barese, visita il sito.

A questo aggiungetevi un bicchiere di vino rosso – il buon vino è tra le altre componenti che caratterizzano lo stile di alimentazione tradizionale Mediterraneo.

Passate le feste rimettiamoci in forma con la dieta mediterranea

La maggior parte delle diete sane includono frutta, verdura, pesce e cereali integrali limitando i grassi. La dieta mediterranea, a differenza delle altre, è composta anche da grassi, quelli sani, quelli che fanno bene, come l’olio EVO delle olive coltivate e raccolte in Italia. La dieta mediterranea è andata oltre l’alimentazione, è divenuta uno stile di vita applicato e apprezzato in tutto il mondo.

Olio-DOP-Terra-di-Bari-4

Vantaggi della dieta mediterranea

La ricerca ha dimostrato che la tradizionale dieta mediterranea riduce il rischio di malattie cardiache. La dieta è stata associata con un più basso livello di colesterolo “cattivo” che è una delle cause di malattie delle arterie. Per questo motivo La dieta mediterranea nel corso degli anni è stata associata ad un ridotto rischio di mortalità cardiovascolare. Studi scientifici hanno fatto emergere che le donne che adottano regolarmente una dieta mediterranea integrata con l’olio extravergine d’oliva e noci miste possono avere una riduzione del rischio di cancro al seno.

Olio-DOP-Terra-di-Bari-2

Il focus della dieta mediterranea non è il contenimento dei consumi totale di grassi, ma piuttosto di fare scelte sagge sui tipi di grasso che si mangia. La dieta mediterranea scoraggia grassi saturi e gli oli idrogenati. Per queste ragioni, la maggior parte se non tutte le maggiori organizzazioni scientifiche incoraggiano adulti sani di adottare uno stile di alimentazione come quello della dieta mediterranea per la prevenzione delle principali malattie croniche.

Olio-DOP-Terra-di-Bari-6

I componenti chiave della dieta mediterranea

  1. Mangiare cibi prevalentemente a base vegetale, come frutta e verdura, cereali integrali, legumi e noci
  2. Sostituire il burro con grassi sani come l’olio d’oliva
  3. Utilizzare erbe e spezie al posto del sale per insaporire i cibi
  4. Limitare il consumo di carne rossa
  5. Mangiare pesce e pollame, almeno due volte a settimana
  6. Bere vino rosso, un bicchiere…non di più
  7. Fare esercizio fisico

La caratteristica della dieta mediterranea di cui voglio mettere il focus è l’utilizzo dell’olio d’oliva come fonte primaria di grasso. L’olio d’oliva fornisce grassi mono-insaturi – un tipo di grasso che può contribuire a ridurre i livelli di colesterolo.

“Extra vergine” e “vergini” gli oli d’oliva – le forme meno elaborate – contengono anche i più alti livelli di composti vegetali di protezione che forniscono effetti antiossidanti, migliorando la salute dei vasi sanguigni, e aiutando la pressione sanguigna moderata.

Pesce grasso – come lo sgombro, trota di lago, aringhe, sardine, tonno bianco e salmone – sono fonti ricche di acidi grassi omega-3. Il pesce è consumato in maniera regolare nella nostra dieta mediterranea.

Olio-DOP-Terra-di-Bari

La creatività italiana è sempre un fiore all’occhiello e anche in questo caso non facciamo eccezione. Sapete che esiste anche l’olio al cioccolato fondente? Lo trovate Qui

A promuovere e tutelare la DOP dell’olio di Terra di Bari è, dal 2009, l’omonimo Consorzio di Tutela che riunisce produttori, frantoiani, confezionatori, assicurando la salvaguardia del patrimonio olivicolo anche in termini paesaggistici e rurali e garantisce la qualità del prodotto finale.

Olio-DOP-Terra-di-Bari-5

segui sui social gli Hastag per conoscere i progetti del Consorzio DOP di tutela olio Extra Vergine di Bari

#OlioDOPterradiBari #OROverdeDiPuglia

Buzzoole

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Please answer to question to prove that you\'re not a bot * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.