HUMMUS DI CECI E ZUCCA PIÙ BUONO DEL MONDO

hummus di ceci e zucca

L’hummus è una salsa di origine egiziana-mediorientale a base di ceci, salsa tahina, olio, aglio, limone, cumino e prezzemolo, ma con la giusta dose di creatività, è molto di più! L’hummus è una fonte pazzesca di proteine sostituisce egregiamente la carne, potete provare ad abbinarla con le uova sode, nelle insalate, con le verdure al vapore o anche come piatto principale o spuntino, basta spalmarla su pane arabo o il pane naan (che io amo) e le papille gustative ringraziano!

hummus di ceci e zucca

Le origini dell’hummus si perdono nella notte dei tempi, la ricetta è a base di ceci e questi sono uno degli alimenti più consumati in tutto l’Egitto e il MediOriente da sempre.
Il “lifestyle Veg” ha molti seguaci, soprattutto negli ultimi tempi, vuoi che sia una tendenza di moda, per necessità o per un credo, l’hummus è uno degli alimenti fondamentali della cucina vegana, ma è ormai entrato a tutti gli effetti nelle abitudini alimentari di molti. Inoltre è particolarmente versatile, può essere personalizzata in molteplici varianti, io ho scelto quello alla zucca, quest’ultima come i ceci è molto versatile, ma ahimè negli ultimi tempi, non particolarmente saporita e allora mi viene in aiuto l’Estratto per brodo vegetale Liebig Buzzoole che è una garanzia da sempre! Lo usava mia madre e lo uso anche io. Il gusto è quello di una volta ma, l’estratto per brodo vegetale composto di sole proteine vegetali di soia, ben si adatta alle moderne tendenze alimentari, è infatti adeguato all’alimentazione di vegani e vegetariani. In più, vista la mancanza di glutine, è anche ideale per la dieta di chi soffre di celiachia.

Ingredienti e dosi dell’hummus di ceci e zucca
Per 8 persone

300 grammi di ceci
2 spicchi di aglio
250 gr di zucca napoletana
2 cucchiaini di limone
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

Estratto per brodo vegetale Liebig
4 cucchiai di salsa tahina
1/2 cucchiaino di paprika dolce in polvere
peperoncino in polvere (facoltativo)
semi di sesamo neri

Hummus pensato con ceci secchi

Mettete i ceci in ammollo con il doppio dell’acqua in una bacinella grande, la notte precedente. Al mattino scolateli, lavateli sotto acqua corrente e metteteli a bollire in una pentola con abbondante acqua salata e una fogliolina di alloro. Scolateli e lasciateli raffreddare.

Hummus dell’ultimo minuto con ceci in scatola

Tritate l’aglio e fatelo soffriggere brevemente nell’olio in una padella. Unite la zucca dopo averla tagliata a dadini, aggiungetevi una punta di coltello di Estratto per brodo vegetale Liebig, che insaporisce al posto del sale ed esalta il gusto delle pietanze, e aggiungetevi del peperoncino (assolutamente facoltativo) .

Aggiungete qualche cucchiaio di acqua e lasciate sul fuoco col coperchio fino a quando la zucca non si è ammorbidita, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo un po’ d’acqua all’occorrenza. Non servirà molto tempo se scegliete la zucca napoletana, è una varietà abbastanza acquosa.
Quando la zucca è ben cotta, frullatela assieme ai ceci, unendo qualche cucchiaio di olio e il succo di limone; se necessario aggiungete anche qualche cucchiaio di acqua tiepida per rendere l’ hummus di ceci e zucca più morbido e cremoso.

Servite con un filo d’olio, della paprika, dei semi di sesamo neri e con del pane tostato.

Semmai non dovesse finire, cosa improbabile, l’ hummus di ceci e zucca è conservabile un contenitore ermetico in frigorifero, per 3-4 giorni.

E se volete saperne di più sui prodotti Liebig, qui (link landing page shop) potrete visitare lo shop online.

1 Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.