Per il mio tatuaggio a Milano ho scelto il 21CLUB TATTOO

tatuaggio a Milano 

Ho deciso che farò un terzo tatuaggio. Piccolo come gli altri. Questo che ho scelto è imbarazzante se lo si confronta con le meraviglie che escono dalle stanze rosse del 21CLUB TATTOO. Una vera e propria oasi artistica che si trova a Milano, in zona Bovisa.

In questo Speakeasy anni 20’, dei veri e propri artisti professionisti esprimono la propria creatività “disegnando” sulla pelle, creando capolavori unici nati da emozioni, idee e storie personali. tatuaggio a Milano

I nomi di questi giovani artisti sono legati allo stile in cui sono specializzati e, insieme, danno vita a un flusso creativo fondamentale e indispensabile per riuscire a soddisfare le più ardite richieste dei clienti.

Ennio Tattoo Artist propone uno stile realistico, a Federico Zuppini corrisponde il Lettering, a Sara Dangy Tattoo il Watercolor, Martattoo volteggia tra il Blak work, il Geometrico e il Mandala, Valentina Sala è la Neo Traditional, mentre Omar Canzi spazia tra l’Astratto e il Watercolor ma al 21 ClubTatoo gli artisti che transitano sono moltissimi, qualcuno passa, qualcuno resta e ognuno di essi lascia un segno indelebile.

Questo luogo perfettamente a norma di legge e costantemente attento alle norme igieniche, è un piccolo angolo di mondo in cui creatività, professionalità e freschezza si intrecciano con linee, colori e scritte sinuose, che sono la fonte inesauribile di un’essenza giovane ed elegante che affascina irrimediabilmente chi vi mette piede.

Si dice che certe esperienze ti entrano sotto pelle, e questo è un po’ quello che, fisicamente, accade al 21Club Tattoo

Oltre ai “fixed character” del 21 ClubTatoo nominati prima, vi è un altro fiore all’occhiello di questa sorta di tempio moderno. Si tratta di Koker, un tatuatore dallo stile tradizionale, grande appassionato di storia del tatuaggio e dei primi tatuatori come Sailor Jerry, Owen Jense, Bert Grimm, Bob Shaw, Percy Waters e tutti gli artisti che hanno lasciato, letteralmente, il segno nella storia di questa tecnica di decorazione del corpo.

Koker, oltre a tutto ciò è specializzato nella riparazione e nella manutenzione di macchinette a bobina, strumenti di cui conosce ogni segreto.

Alessandro Marastoni sarà invece il professionista perfetto per chi volesse un piercing eseguito in totale sicurezza, e in qualsiasi parte del corpo.

Il tatuaggio è un linguaggio ed è fondamentale non dimenticarsi di questo presupposto. Questa che oggi è considerata a tutti gli effetti una forma d’arte, storicamente, ha avuto una funzione meramente estetica, ma al contempo estremamente pratica.

Ha avuto significati religiosi o criminali, è stata tanto apprezzata da essere copiata e importata, oppure talmente disprezzata da diventare simbolo di marginalità e delinquenza. tatuaggio a Milano

Ciò che è fondamentale ricordare oggi è che quest’arte è essenzialmente un gesto di consapevolezza di sé che si esprime in uno specifico momento dell’esistenza, tramite simboli e colori che sono profondamente legati alla persona che porterà per sempre sul proprio corpo quel preciso tatuaggio.

Per questo motivo la scelta del soggetto, così come quella della parte anatomica in cui verrà eseguito il decoro, devono essere prese con grande attenzione.

Confrontarsi con il tatuatore che eseguirà l’opera è importantissimo, dato che una chiacchierata con un professionista potrà essere fonte di ottimi consigli ed eventuali rassicurazioni dati dall’esperienza e dalla bravura di questo speciale artista.


il 21Club Tattoo si trova in Bovisa in

Via Don Andreoli, 20 – 20100 Milano
Tel. 02 8354 4538
Email info@21clubtattoo.com

FacebookInstagram


Sponsored post by: 21Club Tattoo

Testo: Marsia Calce

Photo: Pinterest

 

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Please answer to question to prove that you\'re not a bot * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.