gravidanza, sole e mare indeboliscono i capelli? la soluzione è rigenforte ESI

rigenforte ESI

I cambiamenti che subisce il corpo di una donna nel corso della gravidanza sono decine, alcuni momentanei, strettamente legati ai nove mesi, altri restano e con il tempo impari a conviverci, altri invece non li accetterai mai. Ho vissuto la mia seconda gravidanza con una consapevolezza diversa, ho imparato da me stessa a dirmi la verità, a fermarmi, a riconoscere i miei limiti, a darmi tregua e soprattutto a darmi tempo. Sono una sostenitrice del fatto che una donna è mamma già dal momento in cui decide di voler provare ad avere un bambino, per cui la gravidanza, il tuo primo viaggio con il tuo bambino, è una cosa che nessuno capirà mai, nemmeno chi aspetta come te, perchè ogni donna è un universo, ogni gravidanza da emozioni differenti, quindi se parliamo dell’amore immenso che si prova nell’aspettare il proprio bambino, che sia il primo o l’ultimo di 5, devo convenire che l’entusiasmo non va a scemare. Quello che mi diverte è la paura di molte donne ad ammettere che la dolce attesa, spesse volte dolce non è, non del tutto almeno! ed ecco il mantra, ci hanno ripetuto per tutta la vita che la gravidanza è un momento magico lo hanno ripetuto le zie, le mamme, le vicine, le riviste specializzate… e da un lato è vero, il lato A. Sono nata nel ’77 per cui ascolatavo le audiocassette, quelle che nel wallkman dovevi girare per ascoltare il lato B. Ecco, il lato B della gravidanza si guardano bene tutti dal fartelo sentire. Le Caviglie sono paragonabili alle colonne del tempio della concordia di Agrigento, non ti vedi i piedi e di conseguenza non riesci ad allacciarti le scarpe, sempre che riesci ad infilartele, sei ipersensibile, tanto che quando la tua orchidea fiorisce, se prima ti meravigliavi che non si fosse suicidata pur di non trovarsi tra i tuoi “pollici verdi” adesso piangi. Ti manca il tacco 12, ti tolgono il sushi, rinunci al mojito e come se no bastasse grazie agli ormoni, potresti pure avere problemi alla chioma, trovando nella spazzola molti più capelli di prima. A me è capitato, appena dopo la gravidanza e durante di essa, i miei capelli erano sfibrati. A questo aggiungeteci l’esposizione traumatica, come può essere il sole, i lavaggi più frequenti e le conseguenti messe in piega o, come nel mio caso, l’utilizzo smodato della piastra e il gioco è fatto. La mia chioma di cui andavo fiera almeno quanto Farrah Fawcett, Ozzy Osburne e i cugini di campagna della loro, stava perdendo corpo, spessore, volume e brillantezza. E se per le altre cose ho potuto fare ben poco, per i capelli non ho dovuto, voluto aspettare e ho usato i prodotti della linea rigenforte di ESI shampoo e balsamo. La formula dello shampoo oltre che freschissima è arricchita con biotinax®, mentolo, caffeina e olio di Argan, che cooperano per rinforzare la struttura cheratinica dei capelli conferendogli robustezza ed elasticità, donando corpo e spessore ai capelli fini e appiattiti…un risultato fantastico, ma io ho voluto fare di più e vi ho associato il balsamo dalla texture cremosa, una ricca formulazione che contiene cheratina, proteine del latte e cellule staminali che riparano lo stelo e che ne prevengono la caduta, donando ai capelli idratazione e brillantezza. La loro azione protettiva ha agito in profondità ed ha riparato i miei capelli in solo due settimane, sono subito apparsi di nuovo lucenti e soffici già dalle prime applicazioni…Provare per credere, diceva qualcuno.

Vi elenco i miei segreti per proteggere i capelli e renderli lucenti con il trattamento che si meritano, insieme ad alcuni consigli di stile per l’estate.

CAPELLI PERFETTI ANCHE IN ESTATE CON I MIEI SOLITI 4 CONSIGLI & RIGENFORTE ESI

4 suggerimenti per proteggere i capelli dalle aggressioni estive e mantenere una chioma da far invidia

Finalmente è Summer time! Sole, spiaggia, piscina…e i capelli?
Con l’arrivo dell’estate è estremamente importante proteggere non solo la pelle, ma anche i capelli. Anche se presenti tutto l’anno, in questo periodo i raggi UV sono più forti e di conseguenza più dannosi. Una cura attenta è sinonimo di amore per se stessi, di stile, di eleganza e di salute.

Uno: alleati con i capelli. Quando i capelli vengono esposti per un tempo prolungato al sole si disidratano e, di conseguenza, perdono forza, brillantezza e colore. Per questo è importante proteggerli dall’esposzione diretta ai raggi del sole con un cappello. Inoltre, per i capelli come per la nostra pelle, è opportuno evitare l’esposizione nelle ore più calde (dalle 12 alle 16).

STYLE TIP – Quale tipo di cappello scegliere? Il cappello di paglia è un’ottima soluzione alla moda e chic per proteggere i nostri capelli dal sole estivo e quest’anno deve essere rigorosamente a falda larga, come quello indossato da Arlena in Delitto sotto il sole.

Due: piscina Vs Mare, ovvero: Cloro & Sale. Dopo aver fatto il bagno al mare o in piscina, bisogna prestare attenzione ai capelli. Cosa bisogna fare? Se si ha la possibilità, è bene lavare i capelli con acqua abbondante e shampoo per poi applicare un balsamo reidratante. In questo modo si eviterà che le fibre del capello si secchino più del dovuto. Esistono, inoltre, numerosi oli e lozioni, la linea ESI rigenforte prevede una lozione tonica che non unge e non appesantisce e può essere usata sui capelli bagnati.

STYLE TIP – E per i tuffi, cosa mettersi? Il costume a vita alta è uno dei must have di questa stagione!

Tre: a ogni tipo di capello il prodotto giusto per l’estate. I prodotti adeguati per l’estate dipendono per la maggior parte dal tipo di capello, per questo è importante usare uno shampoo e un buon balsamo. In generale se i capelli presentano segni di secchezza o sono danneggiati, l’ideale sarebbe applicare delle fiale. Della linea rigeneraforte potete provare le fiale di lozione urto, potete iniziare a giorni alterni per almeno due settimane. Sarebbe ottimo completare il ciclo di 6 settimane. In ogni caso vi assicuro che già dopo pochi giorni è possibile riscontrare segni di miglioramento. È bene tenere presente che, ad esempio, un tipo di capello riccio e crespo tende a seccarsi più facilmente e necessita di un nutrimento più sostenuto rispetto ad altri tipi di capelli. Un prodotto oleoso può essere l’ideale per un capello crespo mentre può ingrassare troppo un capello liscio e fino, per questo motivo è bene scegliere con cura i prodotti adatti al proprio tipo di capello.

STYLE TIP – Per essere radiose e informali l’ideale è un vestito di stampo floreale, o con le frange in perfetto stile Coachelle. 


Quattro: sole, piastra e asciugacapelli. Mi sembra ormai chiaro che durante l’estate è importante avere maggior cura della propria chioma. In questa stagione i capelli sono già sottoposti a maggiore stress è quindi consigliabile limitare l’utilizzo eccessivo di piastra e asciugacapelli. Quando si decide comunque di utilizzarli è, inoltre, opportuno applicare prima dell’asciugatura prodotti specifici che proteggano i capelli dal calore.

CLICCA QUI E CONOSCI MEGLIO IL MONDO ESI & RIGENFORTE

– RIGENFORTE RETARD integratore alimentare coadiuvante se si sceglie di fare una cura completa. 

– RIGENFORTE LOZIONE URTO favorisce la fisiologica funzione del cuoio capelluto

-RIGENFORTE LOZIONE TONICA non unge, non appesantisce e previene secchezza e caduta dei capelli

-RIGENFORTE SHAMPOO ENERGIZZANTE e ANTIFORFORA per capelli danneggiati da smog, vento, tinte 

-RIGENFORTE BALSAMO RIVITALIZZANTE setoso, rende i capelli pettinatili, oltre a proteggerli

Questo è il secondo di quattro progetti dedicati a ESI

Visto che siamo in periodo vacanziero, ESI ha pensato a tutti voi: Scatta una foto al tuo prodotto ESI preferito e vinci una fornitura di prodotti per un anno. Partecipa subito 👉 www.esi.it/inviaggioconesi.htm

Buona estate amori!

rigenforte ESI, rigenforte ESI, rigenforte ESI, rigenforte ESI 

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Please answer to question to prove that you\'re not a bot * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.