irista il nuovo cloud di Canon salva e protegge le tue foto

irista il nuovo cloud di Canon salva e protegge le tue foto

Siete mai riusciti a catturare, attraverso una fotografia, una microparticelle di un attimo di pura felicità? Si? Adesso vi chiedo: quanta gioia vi dà riguardarla? Le fotografie sono la nostra memoria, quando i ricordi iniziano a dissiparsi tra gli intrichi del tempo che passa, loro restano. Le fotografie ti permettono di fermare l’attimo, cogliere l’istante, fermare il tempo, riportarlo indietro, rievocare ricordi e con esso i profumi, i sapori, e tutto ciò che in un attimo l’obiettivo è riuscito a congelare nel tempo. Ci sono fatti, pezzi di storia, che esistono solo perché c’è una fotografia che li racconta, a tale proposito, vi consiglio di vedere il film “Walter Mitty”.

irista il nuovo cloud di Canon salva e protegge le tue foto
irista il nuovo cloud di Canon salva e protegge le tue foto

Amo la fotografia e negli ultimi anni molti l’hanno riscoperta come mezzo di comunicazione. Quella che una volta era appannaggio di una manciata di pochi professionisti, con l’avvento dei cellulari con fotocamera integrata è divenuta di tutti; una lenta rivoluzione democratica celata dietro un click. Miliardi di fotografie vengono scattate, postate, condivise. Perchè? A me piace lasciare che qualcun altro veda con i miei occhi. Sono una giornalista, blogger e mamma, un mix esplosivo di scatti compulsivi! Faccio centinaia di foto al giorno, con il cellulare e la fotocamera, quando sono in giro sono costretta a portarmi il PC portatile, cavetti, chiavette usb e micro SD per scaricare e conservare foto, un delirio al quale non mi sono mai abituata. Ho pregato perchè qualcuno inventasse un modo semplice e sicuro per salvare le mie foto, e Canon ha creato Irista. Un cloud, una nuvola virtuale alla quale poso accedere da qualsiasi dispositivo, adesso salvo lì le mie foto in alta risoluzione, è meraviglioso perchè nel trasferimento Irista non le fa perdere qualità, elimina automaticamente le eventuali seconde copie e come se non bastasse, ha creato per me automaticamente una “timeline” che mi consente di accedere velocemente alle foto, perchè ordinate per data di realizzazione, oltre che essere taggate in base al soggetto che ritraggono. Posso fare una ricerca secondo un tema.”. Irista mi ha permesso di liberare la memoria del mio cellulare e del mio computer, così da consentirmi di scattare in tutta libertà, senza la preoccupazione di non avere abbastanza spazio in memoria. Il caricamento si Irista è molto semplice e intuitivo, sia dal cellulare che dalla fotocamera, dal primo le immagini vengono caricate automaticamente, dalla seconda è possibile farlo tramite Wi-Fi.

irista di Canon protegge le tue foto

Con Irista di Canon non devo più inviare mail con allegati pesantissimi, posso condividere una foto o una intera gallery con chiunque io desideri, inoltre posso decidere di stampare le foto che ho sul PC.

Una cosa molto carina è stata quella di poter condividere le immagini scattate durante la nostra ultima vacanza in montagna, ho condiviso subito con i nonni, attraverso l’utilizzo di Irista, le foto di Jarno, e l’ho fatto direttamente dal mio cellulare. Una volta a casa, di quella vacanza, accedendo a Irista ho creato e inviato in pochi minuti un fotolibro. Con Irista è stato un gioco da ragazzi, facile, veloce e divertente da fare, anche perchè non ho avuto bisogno di caricare le foto da un’altro supporto o scaricare software ad hoc, l’ho fatto comodamente seduta sul divano di casa mia, è stato un regalo graditissimo, perchè ho colto e condiviso con la mia famiglia un momento della crescita di mio figlio e ogni singola immagine ha conservato la sua qualità originale, fissando per sempre un ricordo.

Irista è sia per iOS che per Android
Buzzoole

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Please answer to question to prove that you\'re not a bot * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.