COFFEE SCRUB CON LA MISCELA DEL CAFFE PELLINI

Il solo pensiero che il fine settimana si stia avvicinando riesce a darmi le energie necessarie per vivere le mie giornate con rinnovata grinta.
Il week end vuol dire relax. E’ quella porzione di tempo così tanto desiderata e assolutamente necessaria per eliminare un po’ di stress accumulato, inevitabilmente e inesorabilmente.
Durante lo scorso fine settimana ho programmato un’intera giornata tutta per me, trasformando un sabato qualsiasi in un sabato perfetto.
Dopo un brunch con gli amici che ha lasciato spazio a risate e tante chiacchiere tra un croissant, una spremuta e un caffè, nel tardo pomeriggio mi sono presa cura di me, coccolandomi a dovere e sperimentando un particolarissimo trattamento per la pelle che non avevo ancora provato.


Tempo fa, una mia carissima amica mi parlò con grande entusiasmo di uno scrub al caffè che si prepara velocemente in casa. Mi disse che le era bastato provarlo la prima volta per annoverarlo tra i suoi riti di bellezza preferiti.
Si tratta di uno prodotto tutto naturale e completamente home made, preparato semplicemente con fondi di caffè, zucchero, la buccia grattugiata di un limone bio e un po’ di olio di mandorla. Pensai immediatamente che, rispetto agli scrub più conosciuti, questo era decisamente fuori dagli schemi e che avrei dovuto testarlo, senza dubbio.
Ebbene, il test è stato fatto, e il risultato è stato davvero sorprendente.
Il composto scuro e profumato che si ricava unendo gli ingredienti ha un effetto purificante e tonificante. La pelle, dopo essere stata massaggiata delicatamente con questa sorta di portentosa sabbia aromatica, appare luminosa e meravigliosamente morbida.

COFFEE SCRUB

E’ incredibile pensare che un trattamento di bellezza possa partire da ingredienti che tutti hanno in casa, e che bastino gesti semplici e quotidiani per raggiungere risultati eccezionali.
Ovviamente, sia per le ricette di cucina che per quelle di bellezza, è necessario prestare attenzione agli ingredienti poiché maggiore sarà la qualità, migliore sarà il risultato finale.
Per questo scrub al caffè, non a caso, la mia amica mi ha raccomandato di utilizzare solo limoni bio, un caffè di ottima qualità e un olio senza additivi chimici. Io, assolutamente d’accordo con la sua linea di pensiero, ho seguito il suo consiglio.
Per il caffè, che è il protagonista indiscusso di questo trattamento, mi sono affidata al caffè in polvere Pellini, un ottimo prodotto appartenente a un marchio che conosco e apprezzo da tempo.
Pellini utilizza pregiate qualità di caffè Arabica 100% per le sue miscele e, oltre a selezionare le qualità nei luoghi d’origine, propone anche un caffè da agricoltura biologica.


Prima, il sapore delicato e l’aroma persistente racchiudono in una tazzina un momento di conforto durante una quotidiana pausa rigenerante. Poi, le inconfondibili caratteristiche organolettiche e qualitative del caffè in polvere Pellini, diventano ideali per un massaggio energizzante con i fondi del caffè gustato poco prima.
E’ magia come il profumo suadente e inconfondibile dei chicchi tostati possa avvolgere in una carezza tanto morbida e accompagnarti in diversi momenti di meraviglioso relax.


Sponsored post by: Pellini

Testi: Maria Teresa Calce

Photo: dalla rete

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Please answer to question to prove that you\'re not a bot * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.