728 X 90

TRIS DI RISO CON SPUMA DI GRUYERE DOP

By Maria Teresa Calce — novembre 09, 2014

 

Le Gruyère DOP è un formaggio versatile, perfetto se servito abbinato al miele di castagno e alle composte di frutta. Il Gruyère è l’ideale per torte salate e soufflé; ma non dimentichiamoci che è e resta l’ingrediente principe nella preparazione della caratteristica fonduta.

tris di riso con spuma di gruyere DOP

Le Gruyère è un formaggio Svizzero e non ha i buchi!. Deve il suo nome al Distretto della Gruyère, del Canton Friburgo, dove viene prodotto. In Italia il termine gruyère viene impropriamente usato per indicare il formaggio Emmentaler…quello si che ha i buchi!

A questa ricetta è legato un mio ricordo recente, l’incontro con Roberta Restelli che definisco “architetto del gusto” mi sono ispirata ad una sua preparazione che ho riadattato. Vi invito a visitare il suo blog per deliziare occhi e palato QUI

Lo sapevate che?: Per avere una forma da 35 chili di Gruvyère servono 400 litri di latte fresco, appena munto.

 tris di riso con spuma di gruyere DOP_2

Ingredienti per 3 bicchieri
Per il tris di riso
Brodo di verdure con
(sedano, carota, cipolla, patata, pomodoro)
Acqua
4,500 litri
Riso selvatico rosso
200 gr
Riso venere nero
200 gr
Riso carnaroli
200 gr
zafferano in polvere
2 bustine
sale
quanto basta
Per la spuma di Gruyère
Gruyère Dop
300 gr
Latte intero
100 gr
Panna liquida fresca
100 gr
 
tris di riso con spuma di gruyere DOP_3

prepariamo il tris di riso con spuma di Gruyère DOP

1

Preparate il brodo in tre pentole diverse, rispettivamente colme di un litro e mezzo d’acqua con sedano, carote, patate, cipolla, pomodoro. Una volta pronto, rimuovete le verdure con una schiumarola, salate. La divisione del brodo in tre pentole è utile perché le tre qualità di riso tendono a rilasciare colore.

2

Cuocete rispettivamete le tre qualità di riso nel brodo per il tempo necessario – ognuno ha un tempo di cottura diverso dall’altro, fate affidamento alle indicazioni riportate sulla confezione – a quella del riso carnaroli (l’unico che si presenta di colore bianco)aggiungetevi le due bustine di zafferano. Le tre preparazioni non verranno risottate perchè sono estremanente profumate e gustose e non vogliamo in alcun modo coprirle con altri sapori.

3

Preparate la spuma di Gruyère Dop facendo dello stesso una dadolata, che andrete a sciogliere a fuoco dolce nel latte. Lasciate raffreddare e aggiungetevi la panna. Filtrate la salsa di formaggio con un colino e versatela nel bicchiere del sifone, chiudetela e caricatela con l’apposita cartuccia di gas e lasciatela riposare in frigo per 2 ore.

4

Riempite ogni bicchiere con il riso, rimanete un paio di dita dal bordo e riempite il vuoto con la spuma di formaggio Svizzero Gruyère Dop. Chiaramente potete servire le vostre pietanze nei classici piatti, magari adagiando il riso su una base di spuma e qualche strisciolina di Speck.

tris di riso con spuma di gruyere DOP_4

tris di riso con spuma di gruyere DOP_5

tris di riso con spuma di gruyere DOP_6

tris di riso con spuma di gruyere DOP_7

Per questa ricetta ho scelto, comprato e usato il riso Gli Aironi

Con questa ricetta partecipo al contest #noiCHEESEamo promosso dai formaggi Svizzeri e Tery la food blogger di Peperoni e Patate

 logo-formaggi-svizzeri-2014

 

 

HEY YOU…Do you speak English? Do you

want this recipe to be translated? Leave a comment

or write me in your contacts and you will be

satisfied

tris di riso con spuma di Gruyere dop,tris di riso con spuma di Gruyere dop, tris di riso con spuma di Gruyere dop,tris di riso con spuma di Gruyere dop,tris di riso con spuma di Gruyere dop,tris di riso con spuma di Gruyere dop

 

 

(16) Readers Comments

  1. Massy
    Reply →
    12/11/2014 at 12:37 PM

    Bellissimi !!!!!!

    • Marsia
      Marsia
      Reply →
      13/11/2014 at 3:35 PM

      ho avuto un aiuto fotografo estremamente paziente...;-)

  2. 12/11/2014 at 1:15 PM

    Ma grazie!!!!! :-) Ma sei stata davvero brava a fare anche le 'birre' di colore differente. Brava brava e felice di averti ispirata. Un abbraccio

    • Marsia
      Marsia
      Reply →
      13/11/2014 at 3:34 PM

      Roberta grazie a te per l'ispirazione. Ti abbraccio forte

  3. Lucia
    Reply →
    13/11/2014 at 6:49 PM

    ma che presentazione meravigliosa, quanta maestria nel presentare agli occhi questa che è a tutti gli effetti una illusione gastronomica. La birra è buona, il riso anche, per non parlare del formaggio servito in spuma...complimenti.

    • Marsia
      Marsia
      Reply →
      13/11/2014 at 6:52 PM

      grazie per i complimenti Lucia, devo dire che i colori naturali delle birre hanno dato il loro contributo alla riuscita, ma il principe della ricetta è e resta il Gruyère!

  4. 16/11/2014 at 9:37 PM

    Complimenti Maria Teresa per la tua ricetta, e per la presentazione è stata un 'idea davvero elegante !Complimenti ancora !

    • Marsia
      Marsia
      Reply →
      24/11/2014 at 2:51 PM

      Antonella! come stai? grazie di essere passata e per i complimenti. Spero di vederti presto, ti abbraccio forte MT

  5. Becci Rosanna
    Reply →
    26/11/2014 at 4:21 PM

    Bellissimi! che colori e che spettacolo la spuma! brava davvero

  6. Cristina
    Reply →
    26/11/2014 at 4:26 PM

    Questa presentazione è davvero magistrale, l'illusione associata al cibo è una cosa che mi ha sempre affascinato. Mi complimento.

  7. Fabrizio Foglia
    Reply →
    26/11/2014 at 4:32 PM

    E io che il Gruyere l'ho sempre e solo mangiato a fette...che becero che sono! che meravigliosa preparazione...GRANDE!

  8. Caterina
    Reply →
    26/11/2014 at 4:39 PM

    Non avrei mai pensato di presentare il riso in questo modo, ma soprattutto non avrei mai pensato di utilizzare la Groviera in questo modo!, diciamo che l'ho sempre trovato un formaggio "rustico" è invece...c'è sempre da imparare! A presto

  9. Ilenia
    Reply →
    26/11/2014 at 4:46 PM

    La spuma è davvero un modo creativo di presentare il formaggio, sapevo del riso nero Venere, ma di quello rosso selvatico no, bella scoperta!

    • Marsia
      Marsia
      Reply →
      26/11/2014 at 4:55 PM

      Grazie cara, il gruyere è buono anche consumato in due fettine di pane, ma in spuma è davvero WOW! inoltre il riso si presta sempre a preparazioni creative e giocare con il colore è divertente!

  10. Jennifer Solo
    Reply →
    23/10/2015 at 6:00 PM

    Carissima Marsia, che spettacolo questa presentazione, che effetto! brava

    • Marsia
      Marsia
      Reply →
      01/11/2015 at 7:42 PM

      Visto che colpo d'occhio spettacolare? baci

Leave A Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Search

IN COLLABORAZIONE CON

    My Secret Room Social

I POST DI FACEBOOK DI MSR

IL MIO TWITTER