728 X 90

SOUFFLE AL CIOCCOLATO AMARO

By Maria Teresa Calce — febbraio 27, 2014

I soufflé hanno la reputazione di essere difficili da preparare, ma sono in realtà molto semplici, basta porre attenzione ad alcuni semplici passaggi e con pochi ingredienti, facilmente reperibili, sarà possibile improvvisare un dessert che impressionerà i vostri ospiti.

Per ottenere un soufflé alto bisogna stare attenti ai tre passaggi

1)nella preparazione: gli albumi devono essere montati a neve

2)durante la cottura: non bisogna mai aprire lo sportello del forno

3) a fine cottura: non vanno mai infilzati con lo stecchino, si rischia di farli sgonfiare irrimediabilmente.

 

capriccio: accompagnate il vostro soufflé al cioccolato con una pallina di gelato alla vaniglia bourbon

 

 

Difficoltà:media

Cottura:15 min

Preparazione:20 min

Costo:basso

ingredienti per 4 persone
Latte
150 gr
Cioccolato
fondente 140 gr
Maizena
10 gr
estratto di vaniglia puro
1 cucchiaino
(in sostituzione una bustina di vanillina)
Uova
albumi 150 gr
2 tuorli
per guarnire
zucchero a velo
 

SOUFFLE AL CIOCCOLATO AMARO

 

souffle al cioccolato 1

Prima di iniziare la preparazione del souffle al cioccolato, ritagliate delle strisce di carta da forno alte circa 7-8 cm e lunghe quanto la circonferenza dei ramequins in cui andrete a mettere il soufflé, vi serviranno poco prima di informare i vostri soufflé. Adesso mettete a scaldare il latte in un pentolino e, quando avrà raggiunto il bollore, toglietelo dal fuoco e aggiungete il cioccolato precedentemente tagliato a scaglie. Mescolate con una frusta fino a che il cioccolato non sarà sciolto, fate molta attenzione affinchè non si formino dei grumi, una volta che il composto risulta essere omogeneo incorporatevi i tuorli, la maizena e la vaniglia. Continuate a mescolare rapidamente e, quando tutti gli ingredienti si saranno amalgamati e avrete ottenuto un composto senza grumi, lasciate raffreddare il tutto a temperatura ambiente. Montate a neve gli albumi con lo zucchero a velo, terminato questo passaggio è il momento di incorporarvi – poco per volta – il composto di cioccolato ormai freddo, aggiungete inizialmente 1/3 degli albumi (è fondamentale non farli smontare) mescolando delicatamente aiutandovi con una spatola di silicone e facendo dei movimenti dal’alto verso il basso, in modo da ammorbidire e alleggerire il composto, adesso aggiungete i restanti albumi. dopo questo passaggio il composto dovrà risultare liscio, cremoso e leggero. Imburrate in tutte le sue parti i ramequins (o stampi da soufflé) fate attenzione a questo semplice ma importante passaggio, durante la cottura il burro aiuta il composto a scorrere in modo compatto verso l’alto senza attaccarsi alle pareti dello stampo. A questo punto posizionate le strisce di carta forno (precedentemente tagliate) all’esterno di ogni ramequins e fermatele con un pezzo di spago, questo passaggio tornerà utile durante la cottura, quando il soufflé comincerà a gonfiarsi e non avrà modo di uscire dallo stampo lateralmente e si protenderà solo verso l’alto. riempite gli stampi solo per 3/4 in modo da avere un risultato ideale sia in cottura che in presentazione. adesso Infornate (disponete gli stampi nella parte bassa del forno; il calore dal basso da l’impulso al soufflé per andare verso l’alto) i vostri soufflé al cioccolato in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti senza mai aprire lo sportello. Il soufflé dovrà presentarsi con una leggera crosticina all’esterno ed essere molto morbido all’interno. Prima di servire i vostri soufflé asportate lo spago e la carta forno e portateli in tavola.

HEY YOU…Do you speak English? Do you want this recipe to be translated? Leave a comment or write me in your contacts and you will be satisfied

Leave A Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Search

IN COLLABORAZIONE CON

    My Secret Room Social

I POST DI FACEBOOK DI MSR

IL MIO TWITTER